Fiat Panda Mild Hybrid e auto nuove per superare Bmw, Audi, Volvo, Volkswagen, Honda e nuovi modelli

La tecnologia sta catalizzando sempre più l'attenzione e l'interesse delle case automobilistiche

Non solo Fiat Panda perché c’è anche la Fiat 500 pronta a essere equipaggiata con la tecnologia mild hybrid. La casa automobilistica torinese va così nella scia di Bmw, Audi, Volvo, Volkswagen, Honda, già attive in questo segmento di mercato. La mobilità alternativa sta attraversando una fase di sostanziale crescita: i benefici associati a questa nuova forma di trasporto in termini di maggiore sostenibilità ambientale, efficienza energetica, contenuto tecnologico, accessibilità e connettività sta catalizzando sempre più l’attenzione e l’interesse delle case automobilistiche. La progressiva elettrificazione del parco veicolare consente di rivoluzionare il sistema dei trasporti nel suo complesso, in quanto interessa sia i costruttori, per cui il mild hybrid non è particolarmente costoso, e sia gli automobilisti, per cui la tecnologia si rivela utile sotto il profilo dei risparmio del consumo di carburante.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 3 =