Fiat 500 X, cause del richiamo di alcune. E in arrivo nuove auto Fiat e gruppo

Fissati gli obiettivi da raggiungere da qui a 5 anni

Da una parte è ufficiale il richiamo di alcuni modelli di Fiat 500 X per via di un difetto al fermo del sedile che lo farebbe piegare in avanti mettendo i passeggeri in una posizione di rischio lesioni. Il bollettino Ministeriale che lo annuncia è del 23 novembre, ma Fiat fa sapere che si è mossa sin da Agosto e che ha chiamato i singoli clienti, quindi non ci dovrebbero più essere problemi.

Dall’altra però la stessa casa automobilistica è al lavoro per la realizzazione di nuove auto e inediti modelli nella scia di quel Piano industriale che ha fissato gli obiettivi da raggiungere da qui a 5 anni. Ecco allora che gli sforzi maggiori sembrano indirizzati sulla Fiat 500 nel sue diverse declinazioni. La risposta del mercato italiano al crossover è stata positiva e Fiat intende battere il ferro finché è caldo Fari puntati anche sulla Fiat Panda, pronta ad affacciarsi sulle strade con una inedita motorizzazione ecologica al posto di quella a gasolio. Da definire poi le strategie nel lungo termine considerando il progressivo abbandono di Fiat Tipo, Fiat Punto e Fiat Idea.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − 3 =