Bollette luce e acqua importi più elevati e ulteriore indagine oltre truffa contatori gas Iene

Ancora una nuova inchiesta della trasmissione

Due nuove inchieste delle Iene, una sui contatori del gas e una sugli sconti e promozioni dei supermercati. Ma anche la preoccupazioni per le bollette pazze

Puntata dopo puntata saltano fuori trappole su trappole ai danni dei consumatori, dalle bollette pazze di luce e gas alla più recente inchiesta sui contatori del gas che segnerebbero consumi inesistenti (anche se spenti) ai danni dei consumatori chiamati a pagare. La nuova indagine punta invece il mirino sul mondo della grande distribuzione organizzata e sui prezzi superscontati e la verità saltata fuori appare piuttosto preoccupante sia per chi lavora e sia per i consumatori finali. Per continuare a lavorare, i fornitori sarebbero costretti ad accettare le condizioni imposte ovvero la continua applicazione di sconti pur di andare in perdita.

Ma soprattutto, per rientrare nei costi non preventivati dal pinao aziendale, gli stessi fornitori peggiorerebbero la qualità del prodotto finale. E la situazione ha raggiunto livelli tali che gli stessi fornitori non solo sarebbero obbligati a proporre sconti super vantaggiosi, ma anche ad applicare in maniera retroattiva.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × due =