Bolletta da 13mila euro pure con casa vuota. Pagamento, motivi e decisione

Fattura da capogiro anche senza consumi

C’è un dettaglio che probabilmente ha fatto la differenza in questa viceda: la società gestrice del servizio di fornitura del gas aveva inviato bollette solo per i costi fissi e non per il consumo di gas. Eppure l’ultima fattura ha riportato l’importo record di 13.445 euro. Protagonisti sono gli eredi di una casa disabitata perché negli ultimi giorni di vita il proprietario si era trasferito altrove. Da qui lo stupore al momento dell’apertura della busta contenente la fattura da capogiro. Alla luce della mancanza di chiarimenti, i due si sono rivolti alla sede provinciale di Confconsumatori per proporre ricorso al tribunale di Grosseto. E il giudice ha dato loro ragione.

Come fatto notare da Confconsumatori , tutte le fatture emesse dal somministrante in tale periodo recavano esclusivamente costi fissi. Dal canto suo, la società somministrante non allegava prova alcuna circa avere effettivamente erogato il combustibile in una qualche misura oggettivamente apprezzabile e quantificabile.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 + quindici =