Nuova Audi Q7: anche nella versione ibrida Plug-In

La Q7 ibrida avrà la denominazione e-tron e la tecnologia Plug-In. Il motore termico potrebbe essere a ciclo diesel.

Audi Q7
Audi Q7

Al prossimo Salone di Detroit, in programma nel mese di gennaio del 2015, Audi presenterà la seconda generazione della Q7. Successivamente, ma sempre nel corso del prossimo anno, la nuova SUV tedesca di grandi dimensioni sarà proposta anche nell’inedita versione e-tron a propulsione ibrida con la tecnologia Plug-In, grazie all’utilizzo della piattaforma modulare MLB Evo che consentirà di ridurre la massa fino a 300 kg.

Forse con lo stesso sistema della Cayenne ibrida

Stando a quanto riportato dall’edizione online di Auto Express, la nuova Audi Q7 e-tron condividerà la propulsione ibrida Plug-In con la versione S e-hybrid della Porsche Cayenne. Quindi, sarà equipaggiata con il motore a benzina 3.0 TFSI V6 da 333 CV, abbinato al propulsore elettrico da 95 CV e al cambio automatico tiptronic ad otto rapporti. In media, la Q7 ibrida dovrebbe percorre oltre 30 km/litro ed emettere 79 g/km di CO2. Tuttavia, stando ad Automotive News Europe, il motore termico potrebbe essere l’unità diesel 3.0 TDI V6.

Il futuro di Audi è anche elettrico

La gamma a basso impatto ambientale di Audi con la denominazione e-tron è stata inaugurata con la A3 Sportback a propulsione ibrida Plug-In, ma nel 2017 è prevista anche la crossover a propulsione elettrica da 450 km di autonomia, futura rivale della Tesla Model S. Intanto, l’anno prossimo debutterà la supercar Audi R8 e-tron, prodotta in serie limitata.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − 15 =