Germania, un fondo per rinnovare i motori diesel

La Germania non elimina i motori a diesel, ma li vuole trasformare e sta pensando di mettere a disposizione un fondo.

auto diesel germania fondo

Addio alle auto diesel,  se obiettivo dichiarato da diverse Case automobilistiche è quello di eliminare gradualmente da strade e commercio auto diesel, la Germania segue la strada inversa.

La decisione della Germania, un fondo

Punta, infatti, alla tutela dell’ambiente attraverso auto che siano sempre più green ma senza troppo penalizzare le auto diesel. Stando, infatti, a quanto riportato da un’analisi di Bloomberg, la totale messa da parte dei diesel potrebbe far nascere non pochi problemi legati all’occupazione.

In Germania, oltre 800.000 persone sono impiegate nell’industria dell’auto per cui le conseguenze di un cambiamento di grande portata potrebbero essere davvero rilevanti. Qual è, dunque, la strada che la Germania intende seguire?

Secondo quanto riportano le ultime notizie, l’idea del ministro dei Trasporti Scheuer sarebbe quella di creare un fondo per sostenere la rottamazione delle vetture diesel più vecchie, obiettivo che si potrebbe più facilmente raggiungere con la collaborazione dei costruttori tedeschi. Ad accompagnare il piano di rottamazione delle vetture diesel più vecchie, l’aggiornamento del software dei diesel più recenti che rispondono alla normativa Euro5 e che possono tranquillamente avvicinarsi agli Euro6.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − 8 =