Auto aziendali, nuovi modelli ibridi ed elettrici destinati alle flotte

L'avanguardia della mobilità sostenibile

Sempre più auto aziendali di tipo ibridi ed elettrico. I vantaggi per le flotte sono presto detti. La piattaforma tecnologica su cui è basato il Full Hybrid Electric è la stessa su cui vengono progettate le auto del futuro, elettriche e a idrogeno. Il valore si mantiene più a lungo, facendo registrare i valori residui più alti sul mercato. Con i motori elettrici la guida è più silenziosa e confortevole.

I motori elettrici con potenza massima fino a 155 kW supportano l’erogazione di quello a benzina. La batteria ibrida si ricarica da sola durante la guida e non ha bisogno di prese o colonnine. Le auto ibride ed elettriche, anche per le flotte aziendali, sono perciò l’avanguardia della mobilità sostenibile e arrivano a percorrere oltre il 50% in elettrico in città.

Nissan Leaf 2019

Con Nissan Leaf la casa automobilistica giapponese propone uno stile di guida nuovo. In pendenza la vettura rimane ferma anche senza utilizzare il pedale del fNissan ProPilot assicura l’assistenza necessaria e permette di impostare la velocità e di rimanere al centro della corsia, accompagnando anche la frenata fino a fermarla completamente. E con un motore 100% elettrico con controlli e manutenzioni meno frequenti ci sarà più tempo da dedicare agli spostamenti. La nuova batteria di Nissan Leaf 2019 è stata sviluppata per garantire efficienza: non c’è bisogno di fermarsi al distributore.

Jaguar I-Pace 2019

Jaguar i-Pace 2018

Jaguar ha ora preso di mira i possessori di Tesla, a cui sta inviando annunci via posta elettronica con cui la casa automobilistica sta effettuando un confronto audace tra I-Pace e Tesla Model X. E non si tratta della prima volta da quando la casa automobilistica britannica ha introdotto l’I-Pace, il suo primo veicolo completamente elettrico. La casa automobilistica riferisce allora della capacità di raggiungere da fermo 100 chilometri orari in 4,8 secondi. La batteria da 90 kWh è posizionata all’interno del pianale così da garantire un baricentro basso e una migliore distribuzione del peso .

Altro punto di distinzione è la presenza di due motori elettrici sincroni a magneti permanenti, ciascuno dei quali eroga una potenza di 200 CV e una coppia di 348 Nm, per un totale di 400 CV e 696 Nm. L’alimentazione di Jaguar I-Pace 2019 può essere fornita tramite corrente alternata o continua.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

nove + 7 =