ZTL Messina: zone limitate al traffico, info utili, permessi

Maggiori controlli sulla mobilità della località siciliana

Approvate a Savoca – comune della Città metropolitana di Messina – nuove regole per disciplinare il flusso turistico e la circolazione viaria nella stagione estiva.

SIMBOLO DEL BELLO  – La giunta ha approvato l’istituzione della ZTL all’interno del centro storico, una soluzione voluta per fronteggiare adeguatamente il significativo aumento della circolazione veicolare dovuta all’arrivo di turisti. Le caratteristiche strutturali delle stradine contribuiscono a rendere difficoltosa la circolazione dei pedoni, in più c’è uno straordinario patrimonio storico e artistico da difendere. Limitare la circolazione dei mezzi all’interno del centro è inoltre uno dei requisiti fondamentali per la permanenza di Savoca nel club de “I Borghi più belli d’Italia”.

SI PARTE DAL 1° GIUGNO – La ZTL sarà istituita nel perimetro delimitato dalle vie Borgo, Chiesa Madre, San Giovanni, San Rocco, San Francesco e San Michele. Quest’anno sarà attiva dal 1° al 30 giugno, tutti i giorni, nelle fasce orarie 9-13 e 15-23. Dal 1° luglio al 30 settembre controllerà invece la circolazione tutta la settimana e 24 ore su 24. L’accesso all’area verrà concesso ai possessori di un apposito permeso a tempo indeterminato, triennale o temporaneo. Per ottenere i pass bisogna rivolgersi al Corpo di Polizia municipale. 30 km/h la velocità massima consentita all’interno della Zona a Traffico Limitato e la fermata potrà solo avvenire per il tempo strettamente necessario a svolgere le operazioni autorizzate.

INTRODOTTA PURE L’ISOLA PEDONALE – L’Amministrazione comunale ha deciso anche di istituire delle zone riservate alla sosta a pagamento dei veicoli. “Stiamo lavorando – spiega il sindaco Nino Bartolotta – per avere tutto pronto a decorrere dal 1° luglio. Inoltre dal 1° luglio al 31 agosto, tutti i giorni dalle ore 18 all’ 1, il “Percorso dei monumenti” e dei “Siti museali” dalla medievale “Porta della città” fino al “Centro Filarmonico” sarà trasformato in “Isola Pedonale”. L’intento dell’Amministrazione è quello di arricchire l’offerta culturale di Savoca con iniziative ed attività in sintonia con l’ambiente circostante che si snoderanno lungo il percorso monumentale interessato dall’isola pedonale”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei + 8 =