Dopo parecchi anni l’attesa è finita:  gli accessi al porticciolo di Nervi, quartiera di Genova, hanno infatti ora attivate le telecamere preposte al controllo elettronico degli accessi.

ALLA RICERCA DEL PASS – Fatto un gran parlare della zona, i dispositivi installati all’inizio di Via Gazzolo, strada di accesso all’area regolamentata con ZTL, sono entrate in funzione. Fino al 3 giugno verranno utilizzate solamente come un pre-esercizio della videosorveglianza, durante il quale sarà testata la funzionalità degli apparati ed effettuata la dovuta informazione, anche attraverso il presidio al varco con personale della Polizia Municipale. In queste settimane le immagini acquisite non verranno utilizzate per eventuali sanzioni, piuttosto l’impegno sarà di svolgere un’efficacia campagna informativa, in un periodo dove i soggetti aventi diritto all’ingresso potranno provvedere all’adeguamento dei permessi. L’operazione potrà essere effettuata presso lo sportello polifunzionale di Genova Parcheggi, sito in Viale Brigate Partigiane 1, con orario dalle 8.30 alle 17.30.

EPILOGO SOSPIRATO – Il sistema avrà il preciso compito di leggere le targhe, come già in uso per i varchi del Centro Storico e Molo, secondo un programma condiviso con il Municipio competente. La zona del porticciolo di Nervi, sottoposta a regolamentazione ZTL fin dal 1991, necessita infatti, date le sue caratteristiche urbanistiche e ambientali, di un monitoraggio costante per scongiurare una massiccia presenza di veicoli. Sembra dunque giungere a felice conclusione l’obiettivo tanto promesso dalle istituzioni, ma che fino a questo momento non aveva trovato felice riscontro. Una nuova prova che convalida ulteriormente le critiche avanzate dai cittadini, spesso delusi dalle lungaggini burocratiche. Solo con azioni concrete è possibile guadagnare la fiducia popolare e finalmente pare si sia imboccata la direzione giusta.

 

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − 19 =