Sciopero trasporti Roma 15 settembre 2016: orari, mezzi coinvolti, info utili

Mattinata con quattro ore di stop nella capitale

Muoversi nella capitale avrà qualche complicazione in più oggi per i pendolari dato il proclamato sciopero trasporti Roma.

FANTASIA NUOVO AMMINISTRATORE ATAC

A indirre l’astensione dalla tipica attività lavorativa Tpl. Una giornata dove farà il suo ingresso ufficiale in Atac il nuovo amministratore unico, Manuel Fantasia. Lui chiamato a sostituire Brandolese, in carica con Rettighieri prima dell’ondata di dimissioni che ha travolto il Campidoglio. Nomina approvata in commissione Mobilità dai consiglieri capitolini, dopo una breve presentazione del profilo da parte dell’assessore Linda Meleo. “Fantasia – ha spiegato proprio Meleo – è stato scelto dopo aver ricevuto molti curricula. I profili che ci interessavano per Atac erano quelli di chi fosse esperto nell’ambito del trasporto ma che avesse anche chiaro come si gestisce un’azienda”. E ancora “ha una formazione e contatti a livello internazionale”.

RITARDI NEI PAGAMENTI

In strada gli autisti della Roma Tpl, gestore delle linee bus periferiche, incroceranno le braccia. Fattore scatenante l’ennesimo ritardo nel versamento degli stipendi in alcune consorziate. Iniziativa proclamata dall’USB. “Abbiamo dettagliatamente esposto tutte le problematiche rilevanti della gestione del trasporto pubblico privato, a partire dalle reiterate inadempienze contrattuali come i ritardi nell’erogazione degli stipendi, il mancato pagamento dei buoni pasto e i mancati versamenti delle quote destinate alle finanziarie e ai Fondi di Previdenza”, il commento di Fabiola Bravi dell’USB.

QUATTRO ORE DI STOP

“Apprezziamo l’impegno dell’Assessore a garantire attente verifiche in merito alle questioni da noi sollevate ed a relazionarci sull’esito delle stesse – ha spiegato Bravi – . Ciò nonostante non abbiamo ritenuto possibile accogliere l’invito al differimento dello sciopero, in virtù del fatto che ancora oggi ci sono lavoratori che devono percepire lo stipendio di agosto. Rimanendo dunque in piedi tutte le problematiche oggetto della vertenza, l’USB conferma lo sciopero di domani (oggi, ndr) nella Roma Tpl Scarl, dalle 8.30 alle 12.30.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − diciotto =