Sciopero trasporti Procida 11 luglio 2016: orari, mezzi coinvolti, info utili

Il personale turnista ed esercizio non svolgerà la consueta prestazione nella fascia oraria 9-13

Sarà tenuto oggi, lunedì 11 luglio 2016, lo sciopero trasporti Procida.

PERSO IL PASSO

Scaduti i termini per esperire la procedura di conciliazione (omessa convocazione), le OO.SS. (Filt-Cgil; Fit-Cisl; UilTrasporti) proclamano la prima azione di sciopero di 4 ore dei lavoratori EAV – DTA srl di Procida. “Le OOSS di Ischia e Procida – si legge in un comunicato – hanno accettato le innovazioni del servizio su Procida esprimendo sin dall’inizio grosse perplessità. Gli organi interessati, ognuno per le proprie competenze, dovrebbero ammettere ed avere l’umiltà di valutare in modo esclusivamente oggettivo se le innovazioni fanno o hanno fatto bene alla comunità procidana. Dall’altra parte l’Azienda senza sotterfugi, ormai decennali, dovrebbe capire che trasportare viaggiatori con mezzi ultratrentennali lede all’immagine aziendale, dei lavoratori e della comunità isolana. Le OOSS credono che giunti ad un punto di non ritorno, ognuno per le proprie competenze dovrebbe fare un passo indietro e ridiscutere la mobilità procidana nella forma che si merita”.

ORARI

Esplicate più nel dettaglio le ragioni alla base dello stop: “I motivi dello sciopero (di una certa gravità visto il periodo estivo) sono: personale operante in condizioni precarie di sicurezza (mancanza dei requisiti psicofisici per svolgere il servizio); vetustà parco veicolare e inadeguatezza dei recenti veicoli tipo furgoni ad unica porta di accesso; predisposizione unilaterale della nuova organizzazione del lavoro; rimodulazione sperimentale del servizio non condivisa che provoca disagi per l’utenza, disagi per il personale, problemi di ordine pubblico, flessione degli incassi in favore di altre attività di trasporto alternative in danno all’EAV. Lo sciopero di 4 ore del giorno 11 Luglio si svolgerà secondo le seguenti modalità: personale turnista ed esercizio dalle ore 9,00 alle ore 13,00; impianti fissi ed amministrativi ultime 4 ore della prestazione lavorativa. Chi dovrà muoversi durante la mattinata in città dovrà affidarsi alla macchina, ove possibile.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − quattordici =