Sciopero trasporti Iglesias 8 luglio 2016: orari, mezzi coinvolti, info utili

Termine fissato per il primo pomeriggio

Oggi, venerdì 8 luglio, si terrà lo sciopero trasporti Iglesias. Una decisione contro la quale dovranno necessariamente a che fare i pendolari della città.

LA STORIA

La località sarda di quasi 30.000 abitanti è una fra le mete più importanti della zona sud-occidentale della Regione. Precisamente si trova nella sub-regione dell’Iglesiente, di cui rappresenta il principale centro abituato e a cui dà il nome. Di grande rilievo la storia vissuta nel corso dei secoli. Controllata dalla dominazione spagnola fu una delle città regie della Sardegna. A conquistarla gli aragonesi il 7 febbraio 1324 dopo un assedio durato più di sette mesi. Sede vescovile (diocesi di Iglesias), rappresenta l’erede storica dell’antica diocesi di Sulcis. Durante questa fase si diffuse l’uso del catalano e poi del castigliano, idioma dal quale deriva l’attuale denominazione: Iglesias (Chiese). A questo periodo risale, inoltre, la ristrutturazione di quasi tutti gli edifici di culto cittadini e delle fortificazioni difensive. I segni di questa presenza ricca e produttiva da un punto di vista soprattutto culturale sono quindi numerosissimi e riscontrabili ancora oggi in gran parte dell’edilizia storica.

MEZZI COINVOLTI E ORARI

“Le Segreterie Provinciali del Sulcis Iglesiente di FILT CGIL-CISL Reti-UILTRASPORTI-FAISA CISAL – UGL TRASPORTI hanno proclamato, mediante fax del 24 giugno 2016, lo sciopero in oggetto – riporta la nota ufficiale di ARST, l’azienda coinvolta – Le fasce orarie minime di garanzia in vigore presso questa Azienda sono le seguenti: dalle ore 06,00 alle ore 09,29; dalle ore 13,30 alle ore 15,59“. ARST S.p.A. rappresenta la maggior Azienda di TPL in Sardegna e una delle più importanti a livello nazionale. Opera in tutta la Sardegna prevalentememte con servizi extraurbani, nonchè con servizi urbani nelle città di Alghero, Carbonia, Iglesias, Macomer e Oristano. Nei comuni di Cagliari e Sassari gestisce inoltre due linee di metrotranvia Metrocagliari e Metrosassari. Nel settore ferroviario, l’offerta del tpl è presente attraverso quattro linee: Monserrato – Isili; Macomer – Nuoro; Sassari – Alghero; Sassari – Sorso. L’Azienda opera nel ferroviario turistico attraverso i collegamenti de “Il Trenino Verde della Sardegna”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − sei =