Truffe multe auto: occhio alla raccomandata croata

Come avviene la truffa, sempre più diffusa

Le truffe non vanno purtroppo mai fuori moda e pure gli stessi automobilisti devono rimanere attenti, ad alcuni dei quali è già arrivata la cosiddetta “raccomandata croata”.

COME AVVIENE – A occuparsene la pagina Facebook “Una Vita da Social”: “Negli ultimi tempi alcuni cittadini si sono visti recapitare una raccomandata in busta verde, molto simile a quella usata per la notifica di atti giudiziari, proveniente dalla Croazia e, più precisamente, dalla città di Pola. La busta contiene un documento in lingua croata, con traduzione italiana sul quale sono apposti timbri che farebbero pensare la provenienza da qualche autorità, ma per i quali non vi è alcun riscontro oggettivo di autenticità. Con l’atto verrebbe intimato il pagamento di una sanzione in conseguenza della violazione al codice della strada che comporta l’esborso di una cifra compresa tra € 184,73 ed € 250,65, pena l’avvio di una procedura di pignoramento. Il pagamento è richiesto su un IBAN italiano”.

VARIE LACUNE – Sostanzialmente attraverso la notifica i ‘furbetti’ intendono ricevere, entro una certa data una sostanziosa somma dopo la violazione – in realtà falsa – del codice stradale e in caso si decida di non adempiere viene intimato il pignoramento. Facile allarmarsi, ma varie sono le ragioni che inducono a rimanere tranquilli. Innanzitutto sulla busta i timbri posti non autenticano nulla e inoltre non vengono segnalate né la violazione né altri fondamentali informazioni quali vettura o persone proprietaria, targa veicolo e vari altri errori, motivazioni che hanno condotto i truffatori a non ricevere alcun pagamento.

IN ATTESA DI NOVITA’ – Confermata l’operazione scorretta dalla pagina “Agente LISA”, ora sta alla polizia individuare l’IBAN – procedura con ogni probabilità già attivata – dove viene chiesto di depositare la multa così da individuare conto, banca e le info riguardanti i relativi titolari.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − 1 =