RC Auto: offerte più economiche e maggior riguardo alle garanzie

Aumenta il risparmio

La spesa RC Auto costituisce da tradizione un importante investimento che ogni automobilista deve, secondo legge, rispettare e proprio nell’ultimo periodo i prezzi si sono abbassati.

DATI DIFFUSI – Secondo le “migliori quotazioni”, relative al mese di gennaio, sulle assicurazioni viene segnalato a livello nazionale il minimo storico conseguito dal 2009, mentre la tariffa media, dopo gli aumenti registrati lo scorso anno, ha avuto un calo pari al 7,9% in confronto al primo semestre 2015. Rispetto allo stesso frangente, il cosiddetto “best price” è inferiore del 9,2% che sale fino al 31,7% se preso come metro di paragone il secondo semestre 2011. Premio medio soggetto invece a rimanere stabile se considerate le moto – diminuito comunque del 12,5% in confronto al 2011 – mentre il “best price'” è sceso dell’1,7%.

CRESCENTE ATTENZIONE – A occuparsi dei trend attuali l’Osservatorio Assicurazione Auto e Moto di Segugio.it, comparatore online che confronta le tariffe proposte dalle varie compagnie, così da accertare con statistiche esatte la relativa forbice. L’occasione ha permesso inoltre di evidenziare, fra le note positive, l’aumento sempre avvenuto a gennaio 2016, rispetto al secondo semestre 2015, degli utenti che sul portale cercano i valori relativi a ”Incendio e furto”.

INTERESSE SUPERIORE – Realtà pronta ad attestare la volontà nel proteggere sempre più il rispettivo mezzo come dimostra la percentuale passata dal 16,24% al 19,83% complessivo, mentre nei primi sei mesi dello scorso anno era fissata al 13,80%. Chi sfreccia invece sulle due ruote mostra anch’esso maggiore curiosità verso le tariffe e l’utilizzo della rete per trovare condizioni migliori è ormai consolidato. Pure qui i preventivi richiesti nel campo incendio e furto sono saliti dall’8,03% del secondo semestre 2015 all’11,58% di gennaio.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × cinque =