Multe auto: tutti gli aumenti a partire da gennaio 2015

Aumenti previsti sulle sanzioni e sulle multe nel 2015, nuovi rincari per gli automobilisti italiani

multa-rincaro-2015

Nel 2015, se si vuole risparmiare, sarà bene non prendere multe: sono infatti previsti aumenti per tutte le sanzioni relative al Codice della Strada.
Un motivo in più per mettersi alla guida con maggiore attenzione.

Gli aumenti previsti dal Codice sulle sanzioni

Il fatto che le multe abbiano subito un rincaro non ha a che fare però con questioni governative, ma piuttosto con una norma, l’articolo 195 comma 3 del Codice, che prevede un aggiornamento delle sanzioni ogni due anni, in base alle statistiche ISTAT e alle variazioni dei prezzi al consumo della media nazionale.
Insomma un rincaro previsto, che rientra nei compiti biennali del Ministero di grazia e giustizia, coadiuvato dal Ministero del Tesoro, dei lavori pubblici, dei trasporti e dei problemi delle aree urbane che, entro il primo di dicembre del biennio 2014-2015, hanno fissato i limiti per le nuove sanzioni amministrative pecuniarie che sono poi entrate in vigore dal primo di gennaio 2015.

Quanto ci costeranno le multe nel 2015?

Nel 2015 le sanzioni saranno più alte, ma non di troppo: l’aumento é di circa lo 0,7%, praticamente tra l’uno e i tre euro per le sanzioni più basse e tra i sei e i dieci euro per le sanzioni più alte.
Si tratta di uno dei rincari più bassi da quando é entrato in vigore il sistema di aggiornamento biennale.
Inoltre bisogna sempre tenere a mente che, grazie alle normative recenti, è possibile pagare il 30% in meno se si paga entro cinque giorni dalla notifica della sanzione stessa.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 − nove =