Assicurazione auto per viaggio all’estero: come funziona?

La propria RCA è valida anche fuori dall'Italia? Cos'è la Carta Verde e quanto costa? Conviene stipulare un'apposita polizza per avere servizi, come il soccorso stradale gratuito, anche una volta superato il confine italiano? Ecco una breve guida per rispondere a tutti questi interrogativi.

Assicurazione auto valida all'estero
Pronti per un road trip? E l'assicurazione della vostra vettura è valida anche all'estero?

Estate, tempo di vacanze. Se state organizzando un bel road trip, tuttavia, vi sarà utile questa guida dedicata all’assicurazione auto per viaggio all’estero.

IN EUROPA – Una polizza auto stipulata in Italia è valida in tutta l’area dell’Unione Europea. Non occorrono integrazioni, ma è opportuno conoscere i regolamenti stradali in vigore nei Paesi che attraverserete, perché potrebbero avere sensibili differenze rispetto al codice della strada italiano.

TURCHIA, ALBANIA E MAROCCO – L’assicurazione auto per viaggio all’estero, decidendo di recarsi in un Paese che non fa parte dell’UE, come ad esempio Turchia, AlbaniaMarocco, deve essere integrata con la cosiddetta Carta Verde (Green Card). Si tratta di un documento internazionale che estende la validità della propria RCA in tutto il mondo. La Carta Verde può essere tranquillamente richiesta alla propria compagnia assicurativa. È gratuita? Solitamente sì, ma alcune agenzie rilasciano la Green Card dopo il pagamento di una piccola somma.

VERSO L’INFINITO E OLTRE – Alcuni Paesi, tuttavia, non hanno sottoscritto l’accordo internazionale che ha istituito la Carta Verde. In Iraq o in Afghanistan, ad esempio, la Green Card non è valida. Un’assicurazione auto per viaggio all’estero che copra anche queste porzioni di mondo, purtroppo, non esiste. Volendo raggiungere Kabul o Baghdad a bordo della propria automobile occorre stipulare delle polizze speciali. Polizze di cui la vostra compagnia potrebbe non disporre. Che fare? Rivolgetevi all’ambasciata in Italia del Paese che desiderate visitare a bordo della vostra auto: sicuramente saprà darvi le informazioni necessarie per stipulare una copertura assicurativa adeguata.

POLIZZA AUTO PER VIAGGIATORI – L’assicurazione auto per viaggio all’estero è fondamentale, nonché obbligatoria, ma potrebbe non coprire alcuni servizi fuori dai confini nazionali, come il soccorso stradale. Quindi che si decida di recarsi al volante della propria autovettura in un Paese UE o nel resto del mondo, è sempre bene integrare la propria RCA con una polizza auto per viaggiatori, soluzione che vi permetterà di beneficiare di un variegato insieme di servizi in tutto il mondo, ma solo per il tempo necessario al completamento del vostro tour automobilistico.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 + 12 =