Enjoy, il car sharing di Eni: servizi, costi e città

Eni porta le 500 in car sharing a Milano, Roma e Firenze per muoversi in libertà, il tutto grazie ad una comoda app.

enjoy

Una flotta di Fiat 500 per poter girare liberamente in molte città senza preoccuparsi del parcheggio: è questo il proposito di Eni con il suo servizio di car sharing Enjoy.

Dove trovo Enjoy?

Il servizio di car sharing Enjoy lo puoi trovare a Roma, Milano e Firenze, ma presto anche in molte altre città!

Come funziona Enjoy?

Enjoy è un car sharing che ti permette di prendere l’auto che vuoi e lasciarla dove vuoi – all’interno dell’aerea di copertura del servizio – e di parcheggiarla anche negli spazi dedicati ai residenti e a pagamento.
A Firenze inoltre è garantito l’accesso alla ZTL.
L’importante è controllare gli orari di pulizia delle strade e la presenza di divieti temporanei di parcheggio, come in caso di mercati o manifestazioni, perché ai clienti di Enjoy è vietato parcheggiare nelle 48 ore precedenti: fate attenzione quindi, altrimenti vi verrà addebitata la contravvenzione.
Le auto della flotta Enjoy sono delle Fiat 500, omologate per 4 persone, piccole, comode e facili da portare anche nel traffico più impazzito.
Per cominciare ad usare Enjoy basta scaricare l’app, iscriversi al servizio, cercare sulla mappa l’auto più vicina, prenotarla e partire!

Quanto costa Enjoy?

Enjoy ha due tipi di tariffe: al minuto e al chilometro.
La tariffa al minuto è di 0,25 cent , 0,10 in sosta (non dimenticate di selezionare Sosta sul computer di bordo!).
La tariffa al chilometro è sempre di 0,25 centesimi e scatta dopo i 50 chilometri percorsi.
Si può tenere l’auto per un massimo di 24 ore e la tariffa giornaliera è di 60€.
Il rifornimento è a carico di Enjoy ed è compreso nel prezzo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sette + due =