Il car sharing si espande: Car2Go arriva a New York e DriveNow a Vienna

Viaggiare con un'auto condivisa sta sempre più diventando una moda e una necessità. E ogni città si organizza. Scopriamo come si stanno preparando Vienna e New York.

Car2Go
Car2Go

Sempre più car sharing. In Italia e nel mondo. Ad aprire le porte alla guida 2.0, ora, anche la Grande Mela e Vienna.

DriveNow in Austria

Dopo Berlino, Amburgo, Monaco, Colonia, Düsseldorf  e San Francisco, ora il servizio di auto condivisa nato dalla partnership tra la società di autonoleggio taxi Sixt e BMW arriva anche a Vienna. DriveNow punta ad espandersi sempre di più. L’obiettivo del gruppo, infatti, è quello di diffondere il servizio in 25 centri entro cinque anni.

Il servizio è semplice e comodo. Per chi utilizzerà DriveNow non ci sarà bisogno di riconsegnare l’auto nel luogo in cui è stata prelevata. Tra le macchine a disposizione, spazio a Mini, BMW Serie 1 (anche elettriche, le ActiveE di San Francisco) e X1. Saranno inoltre previsti dei parcheggi riservati in ogni città. I costi sono, ovviamente, bassi e competitivi: basterà iscriversi una tantum a 29 euro con un costo al minuto che partirà da 27 centesimi.

Car2Go a New York

400 Smart fortwo sbarcheranno nella Grande Mela dal 25 ottobre. Il servizio di car sharing Car2Go, già attivo in 28 Paesi, prenderà il via per l’esattezza a Brooklyn.

La frenesia di New York è pronta a sposarsi con la praticità dell’auto condivisa. La zona coperta dal servizio sarà di circa 100 chilometri quadrati. Si potrà utilizzare nei quartieri di Sunset Park, Coney Island, Perk Slope, Red Hook e Williamsburg. Ovviamente si potrà guidare anche in altre aree ma poi le vetture andranno riconsegnate nei luoghi in cui il servizio è attivo.

Per i newyorkesi che volessero avvantaggiarsi, da oggi sarà possibile registrarsi gratuitamente ed avere trenta minuti di guida gratuita. Il costo di assicurazione, benzina e parcheggio è di circa 33 centesimi di euro al minuto, quindi circa 12 euro per un’ora e 67 euro per un giorno.

Ventinovesima bandierina di Car2Go piantata, questa volta, oltreoceano. Tra poco si aggiungerà anche Copenaghen. Un servizio che ha già ottenuto molto successo dal momento che le persone che utilizzano le smart bianco-azzurre sono oltre 850 mila. E allora stiamo pronti a seguire il prossimo sbarco.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]