Subaru WRX STI: le novità del modello MY 2017

Gli aggiornamenti riguardano soprattutto la parte tecnologica

A breve sarà in vendita su tutti i mercati internazionali il Model Year 2017 della Subaru WRX STI. Non ci sono novità estetiche per la vettura della casa delle Pleiadi, ma vengono aggiornati gli interni e la tecnologia. A cominciare dal rinnovato cockpit centrale con schermo da 7’’, che integra il nuovo sistema di mappe per il navigatore, disponibile se si opta per l’S-Package. La vettura sarà più connessa, e con nuovi sistemi di assistenza alla guida, per aumentare la sicurezza ed il comfort.

LE NUOVE FUNZIONI

La Subaru WRX STI ha migliorato i materiali dei rivestimenti interni. Assieme al cockpit centrale è stato introdotto il sistema di mappe integrato nel navigatore satellitare, disponibile con pacchetto S-Package. Inoltre, c’è da segnalare l’arrivo sulla vettura di Siri Eyes Free, compatibile con i device Apple. Si potranno effettuare chiamate in vivavoce, ascoltare musica, controllare la posta e navigare su web e Social Network.

I SENSORI SUBARU WRX STI

Per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida, sono stati introdotti SRVD (Subaru Rear Veichle Detection) e HBA (High Beam Assist). Il primo, attraverso dei sensori, avvisa il conducente della eventuale presenza di altri veicoli, durante la marcia, nella parte posteriore, in modo da evitare rischi nei cambi di corsia. Il secondo riconosce altri veicoli presenti sulla strada (grazie ad un sensore posizionato nello specchietto retrovisore interno. Inoltre regola automaticamente i fari a seconda della situazione del traffico, aumentando il comfort e la sicurezza per tutti. Questo la dice lunga sulla particolare attenzione che Subaru riserva al concetto di sicurezza.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 − 10 =