Sbarca sul mercato italiano la Mazda MX-5 RF. Limited edition di 50 esemplari, fa dell’originalità suo fiore all’occhiello.

ESCLUSIVA WEB CON OMAGGIO

La due posti giapponese con tetto in lamiera a scomparsa, derivata dalla spider MX-5 è anzitutto ordinabile esclusivamente su internet. Prenotabile sul sito www.mx-5rf.limited, questa serie speciale sarà in consegna da fine marzo 2017. Chicca per coloro che decideranno di acquistarla l’omaggio di un’opera d’arte moderna. Tutte numerate, le auto del primo lotto montano un motore duemila a benzina da 160 Cv, abbinato a un cambio manuale a 6 marce. Disponibili colori di carrozzeria: rosso Soul Red e grigio Machine Grey. Nero invece il tetto che, in 13 secondi, si apre e si chiude con uno scenografico meccanismo.

IMPRONTE

Incluso negli allestimenti di serie il pacchetto di sicurezza i-Activsense. Previsti proiettori a LED adattivi con abbaglianti automatici, controllo fuoriuscita dalla carreggiata, sistema di monitoraggio posteriore.  Limited Edition consegnata insieme a un’opera personalizzata di arte moderna dal titolo “Impronte”. Realizzata da Tindar, al secolo Tommaso Spazzini Villa, riproduce le mani dell’acquirente e di tanti altri possessori di Mazda. Ognuno dei 50 proprietari della vettura, cui verrà chiesta unʼimpronta digitale, riceverà una stampa dell’opera autografata dall’artista.

ESPRESSIONE DEL NUOVO CHE AVANZA

Contraddistinti da un badge interno numerato, i cinquanta esemplari proposti ognuno a 36.500 euro, montano cerchi in lega leggera da 17” BBS “Glossy Black”. Calotte dei retrovisori esterni in colore nero lucido, gli interni speciali con rivestimenti in Alcantara e sedili sportivi sono opera della Recaro. Roberto Pietrantonio, amministratore delegato di Mazda Italia, ha sottolineato lo spirito dell’abbinamento con il mondo dell’arte moderna per il lancio della vettura: “Volevamo trovare un oggetto ad alto valore simbolico e un artista giovane come Tindar per noi è stata una scelta di qualità che spiega bene al pubblico come le nostre automobili al valore intrinseco aggiungano uno straordinario senso di appartenenza”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + 1 =