Furti d’auto: le Regioni più bersagliate

Il bilancio 2015

Sono usciti i dati sui furti d’auto compiuti nel 2015. Registrato un calo pari al 6% rispetto all’anno precedente, la Campania continua ad essere la Regione più colpita dal fenomeno, mentre le vetture prese di mira sono prevalentemente Fiat.

DATI INATTESI – Rubate complessivamente 114.121 vetture, a fronte delle 120.495 dell’anno precedente, sono state recuperate ben 50.821. In testa la Campania con 23.682 appropriazioni illecite e oltre 8mila veicoli rinvenuti. Seguono il Lazio (18.709) e la Puglia (oltre 17mila). Tra quelle del Nord la leadership è della Lombardia, dove si segnalano 15.093 casi con circa 7mila rinvenimenti. Le zone maggiormente “tormentate” (Campania, Lazio, Lombardia, Puglia, Sicilia) rappresentano da sole quasi l’80% di segnalazioni in tutta Italia. Nonostante i numeri piuttosto bassi, alcune evidenziano un netto aumento dei mezzi sottratti vedi la Basilicata dove sono stati circa 400 le denunce, con un incremento del 21,4% contro i 328 dell’anno precedente. Stessa sorte per Trentino e Valle d’Aosta, nelle quali vi è stata un’impennata del 31% e del 23%.

ESEMPLARI A RUBA – Sebbene la tipologia e il numero dei veicoli asportati è eterogenea, le utilitarie continuano a essere le “predilette” (da sole costituiscono il 35% del totale). Comanda la Fiat Panda (oltre 11mila quelle sottratte), seguita da Punto (8.742), Cinquecento (6.669), Lancia Y (4.089) e Uno (3.476). Finiti nel mirino pure i modelli di pregio con Audi A3 al primo posto (845 sottrazioni nel 2015), davanti a un’altra linea della casa tedesca quale la Audi A4 (755). Terza la Bmw 320 (697), proseguono la graduatoria “premium” la Mercedes A180 (457) e la Audi Q5 (449). I fuoristrada pesano per l’1,8%, con il Range Rover (548) dinnanzi a Qashqai (444), Rav4 (303), Evoque (299) e Sportage (251). Nei problemi registrati, come riporta la polizia, l’utilizzo da parte dei ladri di tecniche sofisticate.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − uno =