Più virtuosi gli automobilisti italiani. Crescono infatti coloro che rientrano nella prima classe di merito.

CLASSE DI MERITO

A dirlo un rapporto di Segugio.it, per un trend costante dal 2014. In questa classe di merito vi rientrano, nel semestre corrente, il 58,4% degli utenti. Sale, rispetto al secondo semestre 2015, anche la percentuale di utenti che non hanno commesso incidenti negli ultimi 5 anni: dall’83,5% il dato aumenta all’85% del semestre corrente. In confronto ai primi semestri 2015 e 2016  risulta costante il miglior prezzo. In aumento del 7,2% la tariffa media, paragonata all’inizio di quest’anno. Pari al 45,6% di questa il risparmio medio conseguibile attraverso il confronto. Il 21,9% dei guidatori ha modo di risparmiare oltre il 50%.

TIPI DI AUTO

Segno più, stando al rapporto, per la percentuale di auto ecologiche sul parco macchine totale: dal 7,7% del secondo semestre 2015 passa al 7,9% del semestre corrente. Prendendo in esame esclusivamente le vetture nuove risulta invece in calo tale percentuale, scendendo dal 15,6% all’11,6%. Durante lo stesso arco temporale si è innalzata la percentuale delle auto che vanno a gasolio: dal 49,3% il dato cresce al 49,5% sul parco auto complessivo e dal 51,0% al 53,9% sul nuovo. Registrato inoltre, rispetto al secondo semestre 2015, una crescita della percentuale di utenti che opta per la garanzia Incendio e Furto e altre garanzie accessorie: dal 17,8% tocca il 21,5% nel semestre in corso. Accertato invece un leggero calo rispetto al primo semestre del 2016.

I PREMI CRESCERANNO

Non che sia tutto rose e fiori. Secondo Il Sole 24 Ore Radiocor Plus, i premi Rc auto sono destinati ad aumentare in Italia, anche da parte del gruppo Unipol: “Stiamo sul mercato e ci comportiamo secondo logiche di mercato: non facciamo beneficenza. Nel settore Rc auto dopo tre anni di riduzioni dei prezzi, con un calo di circa il 15%, dai dati che osserviamo si va verso una perdita tecnica”, ha dichiarato Cimbri, amministratore delegato del Gruppo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici − uno =