Va in scena al Salone di Detroit 2017 il debutto della Volkswagen Tiguan Allspace. Nuova versione che si dimostra ancor più grande e versatile del SUV besteller.

DIMENSIONI

A livello di frontale la nuova arrivata presenta un design leggermente modificato. Un profilo diverso e una maggiore altezza contraddistinguono la parte anteriore del cofano motore, in funzione delle quali è stato opportunamente rivisto pure il listello trasversale cromato della calandra. I cristalli laterali nei montanti posteriori sono molto più grandi di quelli della Tiguan “corta”; inoltre, la linea inferiore ha un andamento ascendente analogamente a quanto accade sulla Atlas. Il posteriore risulta più largo di quello della Tiguan con passo normale presentata nel 2016.

SETTE POSTI

Il passo e la lunghezza sono cresciuti di 110 mm e 215 mm, fino a raggiungere rispettivamente gli attuali 2.791 mm e 4.704 mm. Valore aggiunto che consente di offrire una spaziosità del tutto inedita, con 60 mm in più di spazio per le ginocchia nel vano posteriore e una capacità del bagagliaio che supera di 115 litri la versione precedente (da 730 a 1.770 litri). Grazie al package intelligente, l’abitacolo è cresciuto in misura tale da consentire perfino il montaggio di una terza fila di sedili. In Europa questa sarà disponibile a richiesta e renderà la Tiguan una vettura estremamente flessibile da 5+2 posti.

MOTORI

Impiegati in Europa tre motori benzina TSI e tre Turbodiesel TDI. I primi erogano potenze rispettivamente di 150, 180 e 220 CV, i TDI 150, 190 e 240 CV. Le versioni
150 CV possono avere la trazione anteriore o la trazione integrale, quest’ultima dotata di 4Motion Active Control con selezione del profilo di guida. Tutte le altre Tiguan Allspace sono dotate di trazione integrale. Lo stesso vale per il cambio automatico a doppia frizione DSG.

SISTEMI

A bordo trova la sua massima espressione la nuova strategia del marchio Volkswagen “We make the future real”. Questa viene definita tra l’altro da innovazioni in ambiti chiave, rispettivamente Connected Community, Automated Driving e Intuitive Usability. Debutto europeo previsto a marzo, in occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, mentre il lancio sul mercato è previsto nella seconda metà dell’anno.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − 1 =