Smart fortwo coupé 90 TURBO twinamic 2015: primo contatto, prova, recensione

Il rinnovato allestimento della Smart fortwo coupé 90 Turbo Twinamic si arricchisce del nuovo cambio automatico che sul motore da 90 CV esalta il piacere di guida della citycar tedesca.

Smart è da sempre il marchio per eccellenza quando si parla di auto cittadine, perché, le citycar di proprietà della Mercedes Benz sono sempre riuscite a conciliare stile, maneggevolezza e consumi. Con i nuovi allestimenti la casa tedesca conferma ancora di più questo principio. La versione da 90 CV la Smart fortwo Coupé 90 turbo, uno dei modelli più richiesti, amplia l’offerta con la dotazione del cambio automatico, il Twinamic a doppia frizione con sei marce robotizzato di provenienza Getrag, che ha già debuttato con successo sulla versione da 71 CV.

90 TURBO – La versione turbo della 900 a benzina con cambio automatico era molto attesa dai fedelissimi della casa tedesca. Infatti, offre grande comodità in città, pur erogando una potenza e un’agilità di guida sufficienti anche per i tragitti più lunghi grazie ai 90 CV. La maggior potenza permette di affrontare in piena tranquillità percorsi extraurbani e curve.

ALLESTIMENTO – Tra i vari allestimenti quello forse meglio riuscito è la versione Prime, più riconoscibile, grazie ai fari a led, i cerchi di 15″, l’abitacolo in acciaio nero Tridion più largo e ricco, il tetto panoramico a tendina, i sedili riscaldabili in pelle e dalle finiture eleganti. L’impianto audio è disponibile anche in versione premium JBL, con la disponibilità di montare un subwoofer nel bagagliaio. Quest’equipaggiamento decisamente più ricco e completo si fa sentire sul prezzo che supera di 2.300 euro la versione base raggiungendo 17.760 euro.
PRESTAZIONI – La comodità del cambio Twinamic a sei marce su questa Smart è davvero rilevante, la fluidità nel cambiare marcia in modalità completamente automatica o la manuale con la leva sul tunnel centrale segnano la differenza rispetto ai problemi che si segnalavano nelle version i precedenti. La nuova doppia frizione, sviluppata da Getrag, il primo per un citycar, rende ancor di più la guida fluida e piacevole, rispetto alle precedenti versioni,, riducendo anche i tempi di risposta oltre che i consumi. Per quanto riguarda le prestazioni, il cambio twinamic permette di mantenere invariate prestazioni ed efficienza rispetto al manuale, oltre che aumentare il comfort e la guidabilità.

PREZZO – Forse uno dei pochi punti negativi di questa versione della Smart fortwo 90 turbo twinamic è proprio il prezzo, che in versione Urban raggiunge i 16.850 euro, fino ai quasi 18.000 euro della Prime. Il costo del cambio automatico è di 1.450 euro e incide molto sul prezzo di listino rispetto alle altre versioni come quella 90 turbo Youngster senza cambio automatico. Per chi però decide di voler acquistare Smart, però, questa versione con cambio automatico rappresenta un vero e proprio investimento sulla guida, in quanto esalta non poco la naturale vocazione alla città della citycar tedesca e rappresenta l’evoluzione di tutte le dotazioni meccaniche delle Smart fortwo del futuro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 10 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 4 =