Skoda Octavia RS: soffia il vento dell’est

Due motori, da 184 e 203 CV

Al debutto la nuova Skoda Octavia RS. Con il motore 2.0 TSI da 230 cv rappresenta l’esemplare più potente di sempre.

PER RISALTARE

Disponibile, a scelta, il 2.0 TDI 184 cv anche con trazione 4×4, anche il look ha delle novità. Più estesa la calandra, causa gruppi ottici in stile cristallino, e maggiorate le prese d’aria, dalla struttura a nido d’ape. I quattro fari in tecnologia Led integrati nel paraurti scolpisco il nuovo frontale. Conferisce tocco personale al posteriore lo spoiler, sia sulla berlina sia sulla wagon. Interventi che prevedono pure l’ampio diffusore in colore nero e l’illuminazione Led per la targa, nonché il caratteristico disegno a C per i gruppi ottici posteriori.

OSPITALE

Dinamico l’effetto degli interni, realizzati in nero. Sensazione rafforzata dai sedili sportivi RS, con fianchetti alti e appoggiatesta integrati per il supporto laterale. Sedili disponibili con rivestimento in pelle-tessuto e adesso pure in Alcantara. Il volante multifunzionale in pelle presenta la corona rivestita in pelle traforata, mentre l’illuminazione ambiente, di serie, include inoltre luci negli incavi delle maniglie sulle porte. Disposto il cambio DSG, sul volante figurano i paddle per il comando del cambio. Equipaggiamento multimediale arricchito con il nuovo schermo touch da 9,2 pollici e con la connessione WiFi veloce.

IMPENNATA DI POTENZA

L’assetto sportivo più basso di 15 mm rispetto ai modelli di serie, la carreggiata di 30 mm più larga e le pinze dei freni rosse richiamano la dinamicità della nuova Octavia RS. I cerchi di serie sono da 17 pollici, anche se a richiesta è possibile montare quelli da 18 pollici e 19 pollici color argento. Il motore 2.0 TDI da 184 CV con coppia massima di 380 Nm già da 1.750 giri permette uno scatto da 0 a 100 in 7,9 secondi e una velocità di punta di 232 km/h. Performance innalzate ad un nuovo livello dal 2.0 TSI che eroga 230 CV con coppia massima di 350 Nm, disponibile da 1.500 a 4.600 giri.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − 4 =