Il Salone di Parigi apre i cancelli alla Seat Ateca X-Perience, variante con stile più da SUV e tecnologia raffinata.

ASPETTO DA FUORISTRADA

Il look è tipicamente da fuoristrada. La zona frontale monta uno scivolo grigio a protezione della griglia anteriore. Stesso trattamento riservato al paraurti posteriore, a cui sono stati aggiunti anche dei paraschizzi. I loghi 4Drive e X-Perience trovano posto sul portellone. Corpo vettura tinto con una particolare vernice verde oliva opaco dotata di una particolare finitura antigraffio. In contrasto i dettagli in arancio degli specchietti e paraurti, lo stesso colore utilizzato anche per le pinze freno e lo spoiler di coda.

ANIMA RAMPANTE

L’abitacolo si tinge alternando i colori caffè e verde scuro. Le tonalità riprendono il tema scuro della carrozzeria e ritrovano il contrasto con dettagli arancioni, come sulle cuciture del volante in pelle. Interni con luce ambientale a LED, i sedili sportivi sono rivestiti in pelle scamosciata. Il logo X-Perience trova posto sui battitacco in alluminio, sul volante e sulla placchetta cromata installata sulla soglia del bagagliaio. Anche la leva del cambio è stata modificata per dare un look maggiormemte off-road insieme ai tappetini in gomma. Garantiti i servizi on-line del sistema di infotainment Easy Connect con connettività Full Link e integrazione Android Auto/Apple CarPlay. Impiegato uno schermo touch da 8 pollici ed il Connectivity Box per abilitare la ricarica wireless Qi del proprio smartphone.

VARCARE NUOVI CONFINI

Motore scelto lo stesso TDI 2.0 litri da 190 CV montato sulle Seat Ateca top di gamma. Il propulsore mette a disposizione 400 Nm di coppia massima ed è abbinato al cambio automatico a doppia frizione DSG 7 marce. La trazione integrale 4Drive impiega una frizione Haldex in abbinamento ad un differenziale a controllo elettronico XDS. La vettura riesce a distribuire la coppia motrice sulla ruota con maggiore trazione, al fine di avere la massima trazione in ogni situazione. Ricco il pacchetto di sistemi di sicurezza attiva, tra cui Traffic Jam Assist, Lane Departure Warning, Cruise Control Adattivo, Front Assist con frenata di emergenza e telecamera a 360° con visuale aerea. Matthias Rabe, vicepresidente per ricerca e sviluppo di Seat, sottolinea la specificità della X-Perience, che ”mette in evidenza le possibilità e le potenzialità della famiglia Ateca nel futuro. Siamo consapevoli di poterci spingere ancora molto oltre. Con la Ateca X-Perience possiamo andare oltre ciò che abbiamo già di serie. È per i Clienti che vogliono andare oltre, spingendosi all’estremo, per avventure del fine settimana che siano, naturalmente, fuoristrada”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 3 =