Nissan Salone di Ginevra 2017: il nuovo Qashqai e la leadership nei crossover

In questo mese di marzo partono le consegne della nuova Nissan Micra, letteralmente rinnovata rispetto al passato

Nissan Salone di Ginevira 2017
The new Nissan Qashqai

Nissan al Salone di Ginevra 2017 ha presentato il nuovo Qashqai, pensato con l’obiettivo di celebrare i dieci anni di leadership dell’azienda nei crossover. Il modello si inserisce nel programma Nissan Intelligent Mobility.

Nissan Salone di Ginevra 2017: la nuova Qashqai

Il Salone di Ginevra 2017 è stato l’occasione per vedere da vicino la nuova Nissan Qashqai, che presenta una serie di novità rilevanti per un veicolo del settore premium. Sono stati modificati il design esterno e gli interni. Introdotte anche nuove tecnologie e le prestazioni di guida.

E’ possibile contare ora su un nuovo allestimento top di gamma Tekna+, con sedili in nappa e trapuntature 3D sui pannelli centrali. Un’ulteriore novità è costituita dal volante multifunzione a D con inserti in cromo satinato. La pulsantiera a quattro direzioni per il controllo del display nel quadro strumenti garantisce un uso più facile e intuitivo, riducendo il tempo in cui il conducente distoglie gli occhi dalla strada.

Il sistema di infotainment NissanConnect, con radio DAB digitale e navigatore satellitare, è dotato di nuova interfaccia utente. L’impianto audio BOSE a 7 altoparlanti, disponibile come nuova opzione, offre un’esperienza d’ascolto più completa e personalizzabile.

Per quanto riguarda gli esterni sono ora più esclusivi e dinamici. Il frontale è stato completamente rivisitato: spicca l’ultima griglia “V motion” Nissan. I gruppi ottici sono stati ridisegnati, con una nuova versione delle caratteristiche luci diurne a “boomerang”. Nuovi anche i fari con sistema di inseguimento della traiettoria, per una guida notturna più sicura.

La nuova tecnologia Nissan Intelligence Mobility

Dal suo lancio nel 2007, Qashqai ha contribuito a diffondere la tecnologia Nissan Intelligent Driving. Si punta in questo modo a diffondere il possibile concetti importanti come maggiore  sicurezza e controllo. Con il nuovo Qashqai questo impegno nei confronti dei clienti si amplia ulteriormente.

Il sistema di frenata d’emergenza intelligente viene potenziato con il riconoscimento pedoni. Per la prima volta viene reso disponibile sul Qashqai il sistema RCTA (Rear Cross Traffic Alert), che riduce il rischio di collisione a bassa velocità durante le manovre in retromarcia in fase di uscita da un parcheggio. Rimangono presenti le tecnologie Traffic Sign Recognition, Driver Attention Alert, Intelligent Park Assist, Intelligent Around View Monitor, Blind Spot Warning e Lane Departure Warning.

Il nuovo Qashqai conferma la volontà di Nissan di confermare il proprio predominio in un settore in crescita come quello dello urban crossover. Questo genere di veicolo unisce al meglio la praticità di un SUV, all’ingombro, l’accessibilità e i costi d’esercizio di una berlina.

Al via le prime consegne della nuova Micra

Marzo 2017 segna inoltre l’inizio delle prime consegne della nuova Nissa Micra. Le concessionarie europee, infatti, entro la fine del mese riceveranno seimila veicoli. In questo periodo  presso le concessionarie Nissan sarà possibile effettuare un test drive della vettura.

Con la nuova generazione di Micra la casa automobilistica giapponese torna a concentrarsi sul segmento B con un prodotto pensato, progettato e costruito per l’Europa. La vettura è prodotta presso lo stabilimento di Flins (Francia), nell’ambito dell’Alleanza Renault-Nissan.

Il modello è ora più lungo, largo e basso di sempre, realizzando una vera rivoluzione. I miglioramenti rispetto al passato sono numerosi. Il design diventa più dinamico ed espressivo, dando quindi un aspetto più sportivo.  Gli interni sono caratterizzati da elevata qualità dei materiali, di tipo soft-touch bicolore di serie in tutta la gamma.

Sono numerose anche le dotazioni, una caratteristica piuttosto rara per l’intero segmento. Tra queste, il sistema intelligente di allerta e prevenzione cambio corsia involontario, che corregge la direzione dell’auto, riportandola dolcemente in traiettoria se necessario. Gli interni possono inoltre essere personalizzati sulla base di gusti ed esigenze di ogni cliente.

E’ possibile scegliere tra tre diverse motorizzazioni: tre cilindri benzina turbo da 0,9 litri e 90 CV, diesel da 1,5 litri e 90 CV e benzina aspirato da 1 litro e 73 CV.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × uno =