Fiat 500L: prova su strada, opinioni e recensioni

Ci siamo messi al volante della versione extralarge del Cinquino. Il Multijet consuma poco. Lo spazio a bordo è veramente tanto. Meriterebbe 10 e lode non fosse per quella leva del cambio così scomoda.

Prova su strada della Fiat 500L
Prova su strada della Fiat 500L per scoprire pregi e difetti di questo modello così amato dagli automobilisti italiani ed europei.

Fin dal suo debutto, la Fiat 500L è stata una delle auto più vendute in Italia (a maggio era terza in classifica). Il Cinquino extralarge ha saputo conquistare anche gli automobilisti europei, essendo una delle auto italiane più apprezzate sulle strade del Vecchio Continente. Ci siamo messi al volante di una Fiat 500L 1.3 Multijet (85 CV) Pop Star per comprendere i motivi che stanno spingendo tante persone ad acquistare questa crossover.

NON BEVE – Il Multijet 16V non è certo un “fulmine di guerra”, ma non si sceglie la Fiat 500L per avere prestazioni sportive. La velocità massima si aggira intorno ai 165 km/h e per passare da 0 a 100 km/h orari servono poco più di 14 secondi. La marcia, tuttavia, è sempre fluida, sia in città, sia in autostrada. Le vibrazioni sono pari a zero. Pochissimo il rumore: non pare neanche sia un propulsore alimentato a gasolio. I consumi sono realmente contenuti, sebbene non quanto dichiarato da Fiat: con un litro di gasolio si percorrono circa 16 km in città e circa 18 in autostrada.

“CAMBIARE” IL CAMBIO – Onestamente non siamo rimasti del tutto soddisfatti dal cambio manuale a cinque marce, un po’ impreciso. È posto in basso e, pertanto, potrebbe risultare alquanto scomodo da manovrare. Perché non è stata adottata una soluzione simile a quella di Panda e 500? Il volante è leggero quando si guida in un contesto urbano, ma tende a irrigidirsi avvicinandosi ai 130 km/h. Pure in questo caso Fiat avrebbe potuto fare qualcosa di più. La guida rialzata, però, è veramente piacevole e la visuale assolutamente superba. Freni e sospensioni, inoltre, si comportano sempre molto bene, anche quando duramente sollecitate.

INTERNI AL TOP – In fatto di spazio la Fiat 500L non teme alcun confronto. In 415 cm di lunghezza, cinque adulti stanno molto comodi, mentre il bagagliaio è capiente e ben congegnato. Gli interni della Fiat 500L sono di ottima fattura: notevole la qualità dei tessuti e delle plastiche. Una speciale menzione deve essere fatta per i sedili. Le poltrone anteriori sono incredibilmente confortevoli, così come il divanetto posteriore. Gli strumenti di bordo sono posizionati in maniera ottimale. Veramente tanti gli accessori di serie: oltre ai “classici” clima, autoradio e cerchi in lega, Fiat regala ai nuovi proprietari della Fiat 500L anche alcuni interessanti gadget personalizzati come termos, ombrelli e chiavi usb.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 118 Media: 3.4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 − 8 =