Citroën C5 e C5 Tourer: i nuovi allestimenti

La Citroën presenta i nuovi allestimenti della Citroën C5 in versione Berlina e Tourer, con nuovi motori che ampliano l'offerta dei motori Blue HDi.

Con i nuovi allestimenti la Citroën rinnova la gamma dei propri modelli, dando una rispolverata all’offerta della Citroën C5 sia in versione berlina che Tourer, la versione wagon dell’auto della casa francese. Il rinnovamento della linea si evidenzia in alcuni aspetti estetici e soprattutto nelle nuove motorizzazioni, mentre i motori impiegati nell’attuale listino resteranno a disposizione fino a esaurimento scorte.

NUOVI CERCHI E DOTAZIONI – Le variazioni di linea che arricchiscono le nuove Citroën C5 si notano in alcuni arrotondamenti delle linee che conferiscono un nuovo design e soprattutto sui nuovi cerchi da 17″ per gli allestimenti Seduction e da 18” per la Hydractive Executive, che monta anche il sistema ddi sospensioni idrattive, che assicurano grande comfort di guida. Le maggiori novità dell’estetica di queste nuove C5 si notano nell’abitacolo gazie al display touch screen da 7″, presenta sia nella versione Berlina che Tourer, con navigatore, lettore multimediale, uscita usb, connessione smartphone vivavoce e strumentazione di bordo per le impostazioni della vettura.

NUOVI MOTORI – Le novità si rilevano soprattutto nella motorizzazione, con i due propulsori Euro 6 diesel BlueHDi 1.9 da quattro cilindri, uno da 150 CV S&S e l’altro 180 CV S&S. La Citroën C5 BlueHDi da 150 CV è capace di raggiungere la velocità massima di 214 km/h, con consumi da percorrenza media  di 24,4 km/l ed emissioni di CO2 di 106 g/km. Il motore BlueHDi da 180 CV, può raggiungere una velocità massima di 222 km/h, con consumi da percorrenza media di 22,7 km/l ed emissioni di CO2 di 114 g/km. Le versioni berlina e Tourer si equialgono per quanto riguarda le prestazioni, anche se la configurazione Tourer cala di 3 km/h la velocità massima, mentre cresce di un decimo di secondo il tempo dell’accelerazione 0-100 km/h. Anche per i consumi la percorrenza media delle due versioni è simile, discostandosi di poco solo nella versione C5 Tourer BlueHDi da 150 CV. Nelle dotazioni meccaniche,  Citroën ha previsto il cambio manuale a sei rapporti solo nella versione C5 BlueHDi da 150 CV, mentre nella versione più potente da 180 CV è previsto solo il cambio automatico EAT6 a 6 marce.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto + 17 =