Giocando in casa era impossibile accettare un ruolo da comparsa. Ecco perchè al Los Angeles Auto Show 2016 è stato tirato su il telo alla Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept.

L’ABITO FA IL MONACO

Il Salone, uno dei più rinomati nel mondo automobilistico, ha fatto da sfondo ad una versione particolare della iconica sportiva americana. Proprio nella giornata inaugurale è stato mostrato al pubblico il concept. Richiamano l’attenzione gli sgargianti colori, dalla carrozzeria dipinta in Shock Yellow. Look impreziosito da strisce ed intere porzioni di lamiere in Pearl Nickel e Carbon Flash Metallic. Non occorre una laurea per capire che la livrea si è ispirata al mondo racing. Adam Barry, Chevrolet Designer, ha affermato al riguardo: L’apparenza è molto importante per i proprietari di vetture sportive come questa e la Camaro Turbo AutoX è stata disegnata appositamente per avere un design appariscente e quasi da corsa!”.

NATA PER COMPETERE

L’inedita Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept però non si distingue dalle altre Camaro soltanto a livello estetico. Presenta al contrario caratteristiche tecniche ispirate ancora al mondo delle competizioni su pista. Nuovo prototipo, basato sulla Camaro dotata del 2.0 turbo quattro cilindri da 278 cv, fa un ulteriore passo verso la sportività. Ambizioni confermate da Jim Campbell, GM U.S. Vice President Performance Vehicles Motorsport: “Questo prototipo spinge la Camaro in una nuova direzione. Grazie a diverse parti Performance la Camaro Turbo AutoX ha potuto mettere in evidenza una dinamica di guida più sportiva rispetto alla versione standard”.

RIBASSATA E CON CERCHI SPECIFICI

Le novità tecniche che hanno permesso alla Camaro Turbo AutoX di ottenere prestazioni migliori soprattutto per quanto riguarda l’handling sono condensate in un assetto più basso di 20 mm con sospensioni più rigide, un impianto dei freni migliorato con dischi anteriori da 370 mm, un impianto di scarico più performante e delle gomme Goodyear con misure 285/35R20 montate su specifici cerchi in lega da 20”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 5 =