C3 Picasso 1.6 BLUEHDI Exclusive Cinema: la familiare per le gite fuori porta

La Citroën rinfresca la linea della C3 Picasso nella versione Exclusive Cinema, rilanciando un'autovettura ideale per chi bada alla praticità e agli spazi, pronto a intraprendere lunghi viaggi.

La Citroën C3 Picasso è stata da sempre associata all’idea di viaggio, una familiare fatta per macinare chilometri e regalare spazio e abitabilità. Il recente aggiornamento nell’estetica, nelle motorizzazioni e la versione Exclusive Cinema ne hanno contribuito a svecchiare l’immagine e a metterla in linea con la normativa Euro 6, per un migliore rapporto tra consumi ed emissioni.

COM’È – L’aggiornamento della linea ne ha mantenuto quelle che sono le caratteristiche principali della vettura, solidità e pragmatismo, volto più a perseguire comodità e abitabilità per famiglie, che l’estetica estrema fine a se stessa. Quindi questa Citroën C3 Picasso sembra essere l’auto ideale per famiglie con figli o per chi vuole muoversi per lunghi tratti con comodità e tanto spazio. Gli interni offrono un’ottima visibilità grazie alla luminosità e allo spazio, ideale per cinque passeggeri. La dotazione è più che ottima sia al livello multimediale con il sistema Macrom che da senso alla versione Exclusive Cinema grazie al collegmento a due schermi 16:9 integrati nei poggiatesta anteriori, oltre che a due cuffie wireless, sia per quelle dotazioni elettroniche come il climatizzatore, lo specchietto retrovisore , gli specchietti riscaldabili, i sensori luci e pioggia, quelli parcheggio posteriori e per controllo della pressione degli pneumatici, il volante in pelle, il cruise control, l’hill-assist. Il bagagliaio ha una capacità ottima con 385 litri che non sono da sottovalutare vista la lunghezza della C3 Picasso  di soli 410 cm.

COME VA – La Citroën C3 Picasso si dedica ai viaggi lunghi, quelli tranquilli, magari fatti insieme a tutta la famiglia. Offre comunque un ottimo compromesso per le gite fuori porta, per la guida urbana con ottimi consumi. La guida non può dirsi tra le più sportive e divertenti visti i soli 99 CV a disposizione, però nel complesso l’auto non si comporta male, raggiungendo una velocità massima di 190 km/h. Se un punto positivo sono la visibilità e i consumi con più di 20 km/l, anche se ad alte velocità scendono a 15 km/l, quello decisamente negativo è rappresentato dal cambio manuale troppo ruvido e solo a 5 marce, che finisce per penalizzare gli stessi consumi.

La C3 Picasso 1.6 BLUEHDI Exclusive Cinema ha un costo di 22.000 euro dovuto all’ottimo sistema multimediale di serie.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 − 2 =