Volkswagen XL1: la biposto ibrida Plug-In

Volkswagen XL1
Volkswagen XL1

La gamma di Volkswagen comprende anche il particolarissimo modello XL1, ovvero l’auto di serie che percorre 100 km con un solo litro di carburante. Precisamente, il consumo medio della Volkswagen XL1, dichiarato ufficialmente dalla Casa di Wolfsburg, ammonta a 0,9 litri di gasolio per 100 km. Inoltre, grazie alla tecnologia Plug-In, la vettura può viaggiare per 50 km in modalità elettrica, ha un’autonomia complessiva di 500 km grazie al serbatoio carburante da 10 litri di capacità ed emette solo 21 g/km di CO2.

Infatti, la XL1 è a propulsione ibrida, con il motore diesel bicilindrico 800 TDI da 48 CV di potenza e 120 Nm di coppia massima, abbinato al propulsore elettrico da 27 CV di potenza e 140 Nm di coppia massima. Il quadro tecnico della Volkswagen XL1 comprende anche il cambio sequenziale DSG, a doppia frizione e sette rapporti. Per quanto riguarda le prestazioni, la XL1 raggiunge la velocità massima di 160 km/h e accelera da 0 a 100 in 12,7 secondi. Grazie alla fibra di carbonio, la massa ammonta a soli 795 kg e il coefficiente aerodinamico è pari a 0,19 cX.

Nonostante le dimensioni compatte, essendo lunga 389 cm, larga 167 cm ed avendo un passo di 222 cm, la Volkswagen XL1 ha lo stile da sportiva, per via dell’altezza di soli 115 cm, ma anche per l’apertura delle porte ad ali di gabbiano e l’abitacolo configurato per due soli posti. Altre caratteristiche di quest’auto sono gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento anteriori da 15 pollici e posteriori da 16 pollici, la presenza del bagagliaio da 120 litri e le telecamere interne e-Mirror al posto degli specchietti retrovisori esterni. La Volkswagen XL1, versione di serie delle concept car 1L del 2002 ed L1 del 2009, è prodotta artigianalmente nell’impianto tedesco di Osnabruck, ma ne saranno realizzati solo 200 esemplari, in vendita al prezzo unitario di oltre 110.000 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]