Nissan Signal Shield: il sistema anti-smartphone

Una parentesi di “digital detox” libera dalle distrazioni del mondo digitale

Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Chiunque sa che usare il cellulare alla guida è pericoloso, ma pare nessuno lo abbia afferrato. Nissan introduce allora Signal Shield, una tecnologia, per creare ridurre le distrazioni al volante.

Nissan Signal Shield: scudo anti-smartphone

Il sistema consente al guidatore di scegliere se rimanere online e raggiungibile, sfruttando la connettività di bordo. Oppure se disconnettersi temporaneamente, optando per una parentesi di “digital detox”, libera dalle distrazioni del mondo digitale. Quando è inserito nell’apposito scomparto, il telefono resta connesso via cavo tramite le porte USB o Aux all’impianto audio di bordo ed è quindi possibile ascoltare musica o i podcast memorizzati sul dispositivo. Per ripristinare la connettività wireless del telefono, è sufficiente aprire il bracciolo del veicolo: lo smartphone si ricollega alla rete mobile e al Bluetooth di bordo. Il sistema sfrutta il principio della gabbia di Faraday, un contenitore realizzato con un materiale conduttore.

Nissan Signal Shield: dati preoccupanti

Alex Smith, Managing Director di Nissan Motor GB Ltd., ha dichiarato: “L’uso del telefono cellulare durante la guida è un’abitudine molto preoccupante per il settore automobilistico e per la società in generale. Gli innumerevoli messaggi e le notifiche che riceviamo da social media e app sono una tentazione costante e una pericolosa distrazione. Nissan Signal Shield è una possibile risposta al problema, poiché permette al guidatore di scegliere di ‘escludere’ temporaneamente lo smartphone, aumentando il livello di attenzione e controllo al volante. Alcune persone riescono facilmente a ignorare lo smartphone, ma a chi invece presta orecchio alle continue notifiche, il sistema offre una soluzione molto semplice nel mondo interconnesso in cui viviamo”.

Nissan Signal Shield: rifuggire dalle distrazioni

Pete Williams, portavoce per la sicurezza stradale del RAC, ha commentato: “La telefonia mobile ha fatto passi da gigante e molte persone hanno sviluppato una sorta di dipendenza. L’uso dello smartphone al volante, però, è una grande distrazione fisica e mentale ed è illegale dal 2003. Nissan Signal Shield offre una brillante risposta al problema a tutti coloro che non riescono a resistere alla tentazione. Questo sistema semplice ma intelligente crea una preziosa zona ‘off limits’ per le comunicazioni cellulari”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × tre =