LA TECNOLOGIA A BORDO E’ SEMPRE PIU’ DIFFUSA. Le innovazioni tecnologiche sono ormai sempre più parte integrante della nostra vita in vari settori e tra questi c’è anche quello automobilistico. Sono diverse infatti le vetture presenti sul mercato dotate di connessione a internet. In alcune occasioni, però, se non si presta la dovuta cautela, questo può generare problemi a chi si mette al volante. Sta infatti diventando sempre più semplice, ad esempio, disinserire l’antifurto attraverso il wi-fi. A rendere più semplice il compito dei ladri ci sono alcune app che si servono di un servizio web in grado di collegarsi al GSM e di “comandare” l’auto anche a distanza.

COME MANOVRARE L’AUTO ATTRAVERSO IL WI-FI. Tra i modelli più a rischio c’è ad esempio la Mitsubishi Outlander PHEV. Questo genere di vetture sfruttano un punto d’accesso wi-fi presente sul veicolo. Questo consente di comunicare con il veicolo quando si è in prossimità del segnale wi-fi. Chi pensa che questo possa mettere l’utente al sicuro in realtà si sbaglia. Questo sistema, infatti, consente di ridurre i costi per il provider, ma chi è abile in ambito informatico può effettuare il furto senza troppe difficoltà. Il difetto principale in questo caso sta nella password da inserire ritenuta troppo corta. Attraverso pochi tentativi diventa facile risalire alla parola chiave inserita.

COME PREVENIRE IL FURTO DI UN’AUTO CONNESSA A INTERNET. Ma come si può davvero prevenire il furto di un’auto connessa a internet? In caso di vettura collegata tramite wi-fi il rischio furto è quindi elevato, ma con qualche accortezza possiamo evitare sorprese sgradite. E’ innanzitutto utile disabilitare il segnale wireless quando ci si allontana dalla propria vettura. Questo consente di diminuire il livello di vulnerabilità in caso di attacco hacker. L’auspicio, però, è che le aziende di tecnologia si rendano al più presto consapevole di una situazione da non sottovalutare. Servirebbe infatti la produzione un nuovo firmware che renda l’utilizzo del wi-fi (e delle relative app del cellulare) più sicuro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 + 2 =