Spot Fiat per il mercato USA: perché in America la fanno meglio?

Sottinteso "la pubblicità". Irriverenti, ironici, mai banali: gli spot del brand torinese per i telespettatori yankee sono da applausi. L'ultimo è già un cult.

Perché Fiat realizza spot così esilaranti per le tv americane? Viene da chiederselo imbattendosi su YouTube in una pubblicità del Lingotto per il mercato a stelle e strisce. Pure l’ultima è una capolavoro d’ironia e sta spopolando sui network televisivi yankee, ma anche sulla piattaforma di video share.

 

L’unione fa la forza

L’ultimo spot Fiat per le tv nordamericane vede di fronte tutta la famiglia 500, dalla C fino alla Abarth, contro un possente pick-up, modello che negli USA va per la maggiore. Una sfida impari, a una prima occhiata: il pick-up è voluminoso e arrogante, tanto da “far scappare” una piccola 500. L’unione, però, fa la forza. Non è solo un proverbio: è la pura realtà. Non vogliamo spoilerare, quindi guardatevi il video e fatevi due risate.

https://youtu.be/iZQbY4sVGDs

 

Sempre spot molto (auto)ironici

La strategia pubblicitaria del Lingotto pensata per gli USA è caratterizzata da un’ironia accentuata, ma mai becera. Spesso mette alla berlina gli stereotipi del Bel Paese, mostrando che, tuttavia, non si può non amarli. Lo spot della tipica famiglia italiana “consegnata” come optional della Fiat 500L ha fatto il giro del mondo. Inizialmente invadente, quando se ne va provoca molta tristezza nella coppia di yankee che aveva acquistato il Cinquino extralarge.

 

Svolta sexy

Gli spot Fiat per il mercato USA, inoltre, sono più seducenti. La pubblicità ambientata durante la Guerra di Secessione è un valido esempio di questa strategia sexy. Quando in una cittadina delle Colonie Ribelli capiscono che non è l’esercito inglese ad affacciarsi all’orizzonte, ma l’intera gamma Fiat 500, le signorine abbandonano corsetti, gonne lunghe e capelli raccolti per dare un ammiccante benvenuto agli “italiani”.

 

Charlie Sheen testimonial di Abarth

Gli spot Fiat maggiormente apprezzati negli USA, tuttavia, sono stati quelli che hanno visto per protagonista Charlie Sheen, indimenticato protagonista di pellicole come Wall Street e Hot Shot, ma anche mattatore nel del telefilm Due Uomini e Mezzo. Agli arresti domiciliari per problemi con la giustizia, pareva che il buon Sheen non potesse onorare il contratto con Fiat. Aveva anche una cavigliera elettronica che gli impediva di lasciare la sua villa, pena la detenzione in un carcere di massima sicureazza. In questo contesto è nato lo spot Fiat più apprezzato negli USA, con Sheen che sfreccia a bordo della sua 500 Abarth all’interno della sua immensa e lussuosa abitazione, mostrando perfino la cavigliera elettronica scendendo dal piccolo bolide torinese.

 

Potrebbero interessarti anche:

Offerte auto Fiat marzo 2015: tutti i modelli e le promozioni

Nuova Fiat Bravo: notizia confermata, pensione rinviata…

Nuova Fiat Panda 100 HP: data di uscita, caratteristiche e prestazioni

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × quattro =