Rally delle Prealpi Orobiche: dominio della coppia Perico-Turati nella gara di casa

I due si sono aggiudicati la prova IRC davanti a Re-Bariani su Cytroen DS3 WRC

Il rally delle Prealpi Orobiche
Il rally delle Prealpi Orobiche

Sono Alessandro Perico e Mauro Turati a bordo della loro Ford Fiesta WRC ad aggiudicarsi il rally delle Prealpi orobiche. E’ il loro terzo successo nella gara di casa, ormai un vero e proprio fortino inespugnabile per gli avversari. Seconda è arriva la coppia formata da Felice Re e Mara Bariani su Cytroen DS3 WRC, che però possono consolarsi per aver guadagnato punti nella classifica generale dell’International Rally Cup.

Venti i secondi di distacco sul secondo

Quasi venti i secondi di vantaggio della coppia Perico-Turati che hanno dimostrato di saper condurre la vettura lungo tutte le asperità del percorso e mostrando un’ottima capacità di adattamento alle condizione climatiche, estremamente variabili e che hanno determinato anche la cancellazione della terza prova sulla “Zambla” per scarsa visibilità. In testa fin da subito, i due hanno lasciato le briciole agli avversari: solo l’ultima prova è stata vinta dal duo Gatti-Toni su Peugeot 207 S2000, quando oramai il distacco dai rivali era così ampio che Perico ha deciso di controllare la gara e non rischiare fino all’ultima curva. Ritirata una delle coppie favorite alla vigilia, quella formata da Giulio Zanetti e Beniamino Bianco a bordo della Mitsubishi Lancer Evo X, a causa della rottura del cambio. A completare il podio finale l’equipaggio formato dal figlio di Re, Alessandro insieme a Guido Turatti su Cytroen DS3 RRC e vincitore anche del trofeo Gimondi, riservato al miglior Under 23 della competizione.

A Gianesini il titolo nazionale

Ma non si correva solo per l’International Rally Cup, il rally delle prealpi orobiche è valevole anche per il campionato italiano di Rally. Nella competizione riservata al titolo italiano ha trionfato Marco Gianesini su Ford Fiesta RRC che ha dominato in lungo e in largo la gara lasciando agli avversari la vittoria soltanto in una prova. Dietro di lui di sono piazzate le coppie formate da Bondioni e Rocco con la Renault Clio Super 1600 e il duo Mariani-Savi ancora su Renault Clio.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]