Rally di Finlandia: si infiamma la battaglia tra Latvala e Ogier per il titolo mondiale

L’ottava prova del WRC è considerata una delle più spettacolari del circuito. Favorito il pilota finlandese Latvala

Al via il Rally di Finlandia, ottava prova del WRC
Al via il Rally di Finlandia, ottava prova del WRC

Il mondiale Rally giunge all’ottava prova e torna di scena il rally di Finlandia in quella che è considerata da molti una delle prove più spettacolari di tutto il campionato. Il “Rally dei mille laghi”, così come è conosciuto dalle parti di Helsinki, rinominato poi Neste Oil per motivi di sponsor, ha un tracciato veloce e insidioso a causa dell’alto tasso tecnico delle prove da affrontare. La prova detiene il record del circuito del World Rally Championship per l’alta velocità media di percorrenza e per la quantità di salti da effettuare (specialmente nella prova di Ouninpohja).

Solo 5 piloti non scandinavi hanno vinto qui in 40 anni

L’edizione del rally di Finlandia è sempre stata ostica per i piloti non scandinavi, da una parte perché tutta la penisola scandinava, ma la Finlandia in particolare, segue con passione questo sport e ha un numero di praticanti altissimo nelle categorie nazionali o regionali, con punte che si avvicinano ai livelli che in Italia tocca il calcio. Non è un caso, quindi, che dal 1973, anno in cui si corse la prima prova internazionale, in corrispondenza con la nascita del World rally championship, solo 5 piloti non scandinavi siano riusciti ad alzare le braccia al traguardo. Nomi che hanno fatto la storia di questo sport come Markko Martin, Carlos Sainz, Didier Auriol, Sebastien Loeb e il campione del mondo in carica Sébastien Ogier.

Rally di Finlandia, il favorito è Latvala

Quest’anno, dopo l’egemonia francese delle ultime tre edizioni (2 Loeb e appunto quella dello scorso anno vinta da Ogier) potrebbe toccare di nuovo ad un finlandese. Magari proprio all’ultimo che è riuscito a trionfare in casa: Jari Matti Latvala, vincitore del Rally di Finlandia 2010 a bordo della Ford Focus. Quest’anno a bordo della Volkswagen Polo, con cui ha già vinto le prove in Svezia e Argentina, punta a fare tris per accorciare i cinquanta punti di distacco che ha fin qui accumulato da Ogier, leader della classifica mondiale.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]