GP Singapore: bene Red Bull e Raikkonen

Bene anche le Ferrari: Raikkonen ha maturato un distacco di soli 39 millesimi di secondo dal russo Kvyat nella seconda sessione di prove libere. Le Mercedes, invece, avevano dominato i primi test.

GP Singapore 2015 prove libere
Domani, alle 15.00 (ora italiana), le Qualifiche del GP Singapore 2015 (diretta Sky Sport F1 HD – Rai 2).

Con le prove libere di oggi ha preso il via il GP Singapore 2015, tredicesima prova della 66ª edizione del Campionato Mondiale di Formula 1. Nei primi test (12.00 ora italiana) le Mercedes sono state protagoniste. A segnare il miglior tempo è stato Nico Rosberg (1:47.995) che ha preceduto il compagno di squadra, e leader della classifica piloti, Lewis Hamilton (1:48.314). In serata (ore 21.30 a Singapore, 15.30 in Italia), invece, è stato il russo Daniel Kvyat (1:42.142) a mettere tutti in fila, ma il ferrarista Kimi Raikkonen si è ben distinto, avendo maturato un distacco dal pilota della Red Bull pari a soli 39 millesimi di secondo.

PROVE LIBERE 1 – Sul circuito cittadino di Marina Bay, nel tardo pomeriggio, si è fatto notare anche Daniel Ricciardo, terzo con un tempo di 1:48.331. Le Red Bull, dopo un fisiologico periodo di appannamento, sembrano essere tornate competitive. Il duo Ferrari si è messo alle spalle del pilota australiano: Sebastian Vettel ha fermato il cronometro sul tempo di 1:48.494, mentre il finlandese Kimi Raikkonen ha fatto registrare un più modesto 1:48.785. Da segnalare la chiusura anticipata della prima sessione di prove libere per l’incidente occorso nei minuti finali ad Alexander Rossi, pilota della Marussia.

 

PROVE LIBERE 2 – Il buon momento delle Red Bull è stato confermato nei test serali (trasmessi in Italia a partire dalle 15.30). Oltre all’exploit di Kvyat, merita menzione pure il terzo tempo fatto segnare da Ricciardo (114 millesimi di secondo in più rispetto al compagno di scuderia). Quarto Hamilton, mentre l’altro ferrarista, Vettel, ha fatto segnare il quinto tempo. Merita menzione anche la prova di Fernando Alonso sulla sua “balbettante” Mercedes: lo spagnolo ha completato il suo miglior giro in 1:46.959. Non male, soprattutto tenendo conto della pessima annata fin qui disputata dalla scuderia britannica.

ORARI GARA, QUALIFICHE E PROVE LIBERE – Il GP Singapore sarà trasmesso sia da Sky per i suoi abbonati, sia in chiaro dalla Rai, rientrando nel novero delle gare del Mondiale di Formula 1 acquistate anche da viale Mazzini. Questa la programmazione (ora italiana) degli appuntamenti di domani e domenica:

Sabato 19 Settembre
Libere 3 – 12.00-13.00 (Sky Sport F1 HD – RaiSport 1)
Qualifiche – 15.00 (Sky Sport F1 HD – Rai 2)

Domenica 20 Settembre
Gran Premio di Singapore 2015 – 14.00 – 61 giri ̶  308,828km (Sky Sport F1 HD – Rai 1)

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × uno =