Formula Uno, Marko e Lauda non hanno dubbi: Alonso sarà il nuovo pilota della Mclaren

I due uomini Red Bull e Mercedes annunciano che lo spagnolo sarà il top driver della scuderia inglese per il 2015, confermando le voci dei mesi scorsi. Manca solo l’anuncio ufficiale

Fernando Alonso ai tempi della Mclaren
Fernando Alonso ai tempi della Mclaren

Due indizi fanno una prova. Sia l’uomo Red Bull, Helmut Marko, che l’uomo Mercedes, Niki Lauda hanno confermato che Fernando Alonso sarà la prima guida della Mclaren per la stagione 2015. Così come per l’accordo Vettel-Ferrari, anche per Alonso alla Mclaren bisognerà attendere gli annunci ufficiali delle scuderie, ma tutto fa presagire che il pilota spagnolo tornerà nella scuderia inglese per sviluppare il nuovo motore Honda e chissà, far tornare la Mclaren la vera freccia d’argento.

Alonso in Mclaren al posto di Button

Marko ha affermato in un’intervista alla televisione austriaca di aver cercato di contattare Alonso per proporgli il sedile alla Red Bull, ma di aver trovato il pilota già molto vicino alla scuderia inglese. Secondo Lauda lo spagnolo avrebbe firmato il nuovo contratto giovedì scorso alla vigilia del gran premio del Giappone. La Mclaren è corsa ai ripari smentendo tutto attraverso le parole di Ron Dennis, ma oramai appare scontato questo avvicendamento. A lasciare il posto ad Alonso dovrebbe essere l’altro campione del mondo, Jenson Button, che adesso sta pensando al futuro. Cercherà un sedile per la prossima stagione ma nel caso in cui non arrivassero offerte dignitose potrebbe anche pensare di ritirarsi dalla Formula Uno. Kevin Magnussen dovrebbe rimanere per continuare nel percorso di crescita nel team inglese, sperando di poter ripercorrere un giorno le orme che furono di Lewis Hamilton.

La Red Bull ha cercato lo spagnolo

A proposito dell’inglese, le dichiarazioni di Niki Lauda, non nuovo a gaffe o a uscite a sorpresa, sarebbero dovute servire proprio a sgomberare il campo da ogni possibile discorso sul leader della classifica generale. Hamilton dunque, come prevedibile, rimarrà anche il prossimo anno in Mercedes insieme al compagno di squadra Nico Rosberg. Invece la promozione di Daniil Kvyat in Red Bull sembra essere stata l’opzione di riserva del team che inizialmente aveva concentrato i propri sforzi su Alonso, considerato la prima scelta di Adrian Newey.

Formula Uno, ecco i piloti per la stagione 2015

Dunque ricapitoliamo la situazione dei top team per la stagione 2015. Invariato il duo della Mercedes (Hamilton-Rosberg) e della Williams (Massa-Bottas), la Ferrari avrà Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, Red Bull punta tutto sui giovani con la coppia Daniel Ricciardo-Daniil Kvyat mentre la Mclaren si rilancia nel campionato con Fernando Alonso e Kevin Magnussen.

Leggi anche:

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]