Formula 1 2015, GP Ungheria: risultato qualifiche GP Ungheria, orari e diretta gara tv

Lewis Hamilton su Mercedes si aggiudica la pole position del Gran Premio d'Ungheria, ipotecando una nuova vittoria sul compagno di squadra Nico Robserg. Terza la Ferrari di Sebastian Vettel.

Lewis Hamilton su Mercedes si aggiudica la pole position in Ungheria

Lewis Hamilton su Mercedes si aggiudica la pole position del Gran Premio d’Ungheria, ipotecando una nuova vittoria sul compagno di squadra Nico Robserg. Terza la Ferrari di Sebastian Vettel.

MERCEDES ANCORA DOMINANTI – Le prove libere di venerdì e sabato non lasciavano spazio a dubbi: Lewis Hamilton riesce a conquistare la pole position sul tracciato dell’Hungaroring per la decima prova del Mondiale di Formula 1. Grazie al tempo di 1m22.020s, il pilota inglese della Mercedes è riuscito a sopravanzare il compagno di squadra Nico Rosberg, che ha lamentato problemi di assetto sulla sua vettura ed è giunto a 5 decimi da Hamilton, regalando al suo principale avversario un’ottima chance per allungare in classifica Piloti.

BENE FERRARI E RED BULL – Non sfigurano le Ferrari e le Red Bull: Sebastian Vettel conquista la terza posizione, a 7 decimi dall’inglese della Mercedes e appena 3 centesimi più veloce della prima delle due Red Bull, quella di Daniel Ricciardo, vincitore della gara in Ungheria nel 2014. Al quinto posto, troviamo l’altra Ferrari di Kimi Raikkonen, staccato di un secondo dalla vetta, e a seguire Valtteri Bottas (Williams), Daniil Kvyat (Red Bull), Felipe Massa (Williams), Max Verstappen (Red Bull) e Romain Grosjean su Lotus, che ha incontrato qualche problema durante le libere. Ancora deludenti le McLaren, che hanno riscontrato problemi tecnici con la Power Unit Honda e hanno chiuso al 15° posto (con Fernando Alonso) e 16° posto (con Jenson Button).

ORARI TV E PRONOSTICI – La gara di F1 in Ungheria sarà trasmessa in diretta alle ore 14:00 su Rai 1 e Sky Sport F1 HD. I pronostici vedono ancora favorite le due Mercedes, con Hamilton davanti al compagno di squadra Rosberg. Ma la sorpresa potrebbe arrivare da Ricciardo, che si è sempre trovato bene su questo circuito, e dalla Ferrari di Vettel, desideroso di conquistare una nuova e tanto attesa vittoria col Cavallino rampante.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + undici =