F1 Monza 2015: come vedere il GP in diretta streaming

Gli orari delle dirette televisive e streaming del GP di Monza, dodicesima prova del mondiale di Formula 1, che andrà in scena nel corso del prossimo weekend.

orari GP di Monza
RAI e Sky trasmetteranno la prossima edizione del GP di Monza.

Il Gran Premio d’Italia, dodicesima prova del Mondiale di F1, è alle porte. Uno spettacolo da gustarsi possibilmente sulle tribune dell’Autodromo Nazionale di Monza (una breve guida per acquistare i biglietti), ma anche davanti alla televisione, oppure al PC (o smart TV), allo smarphone o al tablet.

LA CORSA IN TV – In Italia il GP di Monza potrà essere visto da tutti gli abbonati Sky, che dispone dell’intero calendario della F1 in esclusiva e vi ha dedicato anche un insieme di canali per gustarsi la corsa in HD e da varie angolazioni. Pure la RAI, tuttavia, detiene i diritti per trasmettere questa gara automobilistica in diretta e, naturalmente, in chiaro. Ecco la programmazione televisiva del prossimo Gran Premio d’Italia:

Venerdì 4 Settembre
Prima sessione di prove libere – diretta dalle 10.00 alle 11.30 (Sky Sport F1 HD – RaiSport 1)
Seconda sessione di prove libere – diretta dalle 14.00 alle 15.30 (Sky Sport F1 HD – RaiSport 1)

Sabato 5 Settembre
Terza sessione di prove libere – diretta dalle 11.00 alle 12.00 (Sky Sport F1 HD – RaiSport 1)
Qualifiche – diretta a partire dalle 14.00 (Sky Sport F1 HD – Rai 1)

Domenica 6 Settembre
GP di Monza – diretta a partire dalle 14.00 ̶(Sky Sport F1 HD – Rai 1)

PER VEDERE LA CORSA IN STREAMING – A differenza di quanto accaduto con altre corse, appannaggio esclusivo degli abbonati Sky, stavolta non dobbiamo suggerirvi alcun sito straniero che trasmetta il GP di Monza in streaming. La RAI trasmetterà in chiaro e in diretta l’intera manifestazione. Ovviamente è possibile gustarsi la manifestazione anche sul proprio tablet, smartphone o PC. Basta recarsi sul portale della RAI (www.rai.tv) e quindi selezionare la sezione RaiSport 1. La RAI mette a disposizione anche un’app, gratuita e “leggera”, per tutti i sistemi operativi di device mobile (iOS, Android e Windows Phone). Gli abbonati Sky, invece, potranno fruire dell’applicazione Sky Go.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × uno =