Alfa Revival Cup, tre piloti in lotta per il titolo sul circuito di Imola

Penultimo appuntamento questo weekend per il campionato sul circuito romagnolo, il 26 ottobre l’ultima gara a Vallelunga

Alfa Revival Cup 2014
Alfa Revival Cup 2014

Siamo giunti al quarto e penultimo appuntamento con la stagione 2014 dell’Alfa revival cup, il campionato mono marca dedicato al Biscione di Arese. Da oggi a domenica 5 ottobre si correrà sul circuito di Imola dedicato a Enzo e Dino Ferrari. La più presente sarà la Gtv 2000, con ben 11 vetture iscritte, seguita dalle 7 auto Gtam, ma è ingente anche la partecipazione di piloti dalla Germania, attirati dalla possibilità di competere per la Gps Classic. Ma lo sguardo sarà sui piloti leader della classifica generale e che punteranno alla vittoria per consolidare il primato in classifica piloti. Stiamo parlando di Armando De Vuono e di Massimo Orlandini, entrambi al comando appaiati con 36 punti, seguiti da Renato Bensuglio a 32,5 punti a bordo di una Giulia Ti Super. Tutti e tre possono ancora vincere il campionato, così come Seri, quarto nella generale con un distacco di 6 punti. Servirà un’impresa ma sognare non costa nulla.

I favoriti della vigilia

Sulla pista romagnola però la sfida sarà ardua perché sono tanti i piloti che lotteranno fino alla fine per strappare la vittoria. Uno dei favoriti è senz’altro Roberto Arnaldi, vincitore dell’ultima prova a Monza e dunque capace di inserire una marcia in più per tirare su una stagione partita col piede sbagliato. Con lui è doveroso fare i nomi di Francesco Pantaleo e di Lorenzo Moramarco che vorrà rifarsi dopo aver rotto il motore sul circuito lombardo.

Il programma

Gli appassionati dei motori Alfa Romeo potranno però gustarsi le prove delle classi Gtv 2000 e Gtam, tra le più numerose del campionato, che hanno dimostrato quest’anno che, nonostante la vettura di livello più basso, siano capaci di tenere testa anche ai piloti migliori. Oggi pomeriggio cominceranno le sessioni di prove libere prima delle qualifiche previste per le 9:35 di domani mattina. Domenica alle 16:35 la penultima gara dell’anno, poi l’appuntamento sarà per per il 26 ottobre per l’ultima prova sul circuito di Vallelunga.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]