2Range Rover Hybrid riduce del 26% le emissioni di CO2

Versione ibrida della leggendaria SUV inglese, anche per la Range Rover Sport.

Range Rover Hybrid
Range Rover Hybrid

Land Rover ha ampliato la gamma dei modelli Range Rover e Range Rover Sport con la versione Hybrid a propulsione ibrida. Entrambe sono equipaggiate con il motore diesel 3.0 SDV6 da 292 CV di potenza e 600 Nm di coppia massima, abbinato al propulsore elettrico da 48 CV di potenza e 170 Nm di coppia massima, nonché al cambio automatico a otto rapporti di origine ZF. Complessivamente, sia la Range Rover Hybrid che la Range Rover Sport Hybrid erogano la potenza di 340 CV e la coppia massima di 700 Nm.

La propulsione ibrida contribuisce a ridurre le emissioni di CO2 nell’ordine del 26%, dato che il valore ammonta a 169 g/km, mentre il consumo dichiarato è pari a 6,4 litri di gasolio per 100 km. Inoltre, il motore elettrico ha un’autonomia di 1,6 km, fino a 48 km/h di velocità massima. Per quanto riguarda le prestazioni, i valori sono pressocché identici alle versioni con il propulsore diesel 4.4 SDV8, con l’accelerazione 0-100 in meno di sette secondi. Infatti, la Range Rover Hybrid raggiunge la velocità massima di 218 km/h e accelera da 0 a 100 in 6,9 secondi, mentre la Range Rover Sport Hybrid raggiunge la velocità massima di 225 km/h e accelera da 0 a 100 in 6,7 secondi.

John Edwards, direttore generale del brand Land Rover a livello mondiale, ha dichiarato che “l’aggiunta della propulsione elettrica migliora la raffinatezza, abbatte le emissioni e garantisce prestazioni sbalorditive, pari a quelle del leggendario SDV8”. Per dimostrare l’affidabilità della propulsione ibrida, le due vetture sono state impegnate lo scorso anno nel raid di 16.000 km sulla “Via della Seta”, partendo dal quartier generale inglese di Solihull di Land Rover, fino alla sede indiana di Mumbai della capogruppo Tata.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]