Peugeot 508 , arriva il restyling della segmento D francese

Rinnovamento estetico di metà carriera, ma solo per la Sw e la RXH.

Peugeot 508 restyling
Peugeot 508 restyling

Lo scorso 18 giugno, a Londra, Peugeot ha svelato la versione restyling della 508. La vettura di segmento D del Leone porta al debutto la nuova calandra emblematica che rappresenterà il family feeling del brand. Successivamente, la Peugeot 508 restyling sarà presentata ufficialmente ai prossimi Saloni di Mosca, Chengdu e Parigi. La commercializzazione, invece, partirà nel corso del mese di settembre, ma sul mercato italiano saranno disponibili solo le varianti 508 Sw con la carrozzeria station wagon e 508 RXH a propulsione ibrida.

Esteticamente, la Peugeot 508 è stata rinnovata con i gruppi ottici 100% LED e il cofano ridisegnato, mentre l’interno avrà la plancia con lo schermo touchscreen da 7 pollici, il tunnell centrale con il vano portaoggetti chiuso e il Color Head-Up Display. La dotazione di serie, invece, sarà completa di retrocamera, sistema Blind Corner Assist per il monitoraggio dell’angolo cieco, il Keyless System per l’accesso e l’accensione senza chiave, il freno di stazionamento elettrico, il dispositivo Smartbeam per la commutazione automatica degli abbaglianti, il climatizzatore automatico quadrizona e l’autoradio HiFi JBL.

Per quanto riguarda la gamma, la Peugeot 508 restyling avrà tutte le motorizzazioni omologate alla normativa Euro 6, con le novità rappresentate dal motore a benzina 1.6 THP da 165 CV proposto sia con il cambio manuale a 6 marce che con il cambio automatico EAT6, nonché dal propulsore diesel 2.0 BlueHDi disponibile nelle versioni da 150 CV di potenza e 105 g/km di emissioni di CO2 e da 180 CV e 111 g/km di CO2, quest’ultima solo con il cambio automatico EAT6. Confermata, invece, la propulsione ibrida della 508 RXH restyling, con il motore diesel 2.0 HDi da 163 CV abbinato al propulsore elettrico da 37 CV, grazie a cui consumerà solo 3,3 litri di carburante per percorrere 100 km, emettendo 85 g/km di CO2.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]