Nuova Nissan X-Trail, arriva il sostituto della Qashqai+2

La terza generazione della SUV media nipponica, parente stretta della nuova Qashqai.

Nuova Nissan X-Trail
Nuova Nissan X-Trail

Questo mese di luglio, Nissan ha introdotto ufficialmente la nuova X-Trail sul mercato italiano. Non si tratta solo della terza generazione della SUV media giapponese, ma anche della sostituta della Qashqai+2. La nuova generazione della Nissan X-Trail è lunga 464 cm, larga 182 cm e alta 170 cm, mentre il passo misura 271 cm. Rispetto alla precedente generazione, la lunghezza è maggiore di 2 cm, il passo di 8 cm e la larghezza di 3 cm, mentre l’altezza è pressocché la stessa. Inoltre, la massa è più leggera di circa 90 kg, grazie all’utilizzo della nuova piattaforma CMF, condivisa con la nuova Qashqai e sviluppata da Nissan in sinergia con Renault.

La nuova Nissan X-Trail è disponibile solo con il motore diesel 1.6 dCi da 130 CV di potenza, 320 Nm di coppia massima e 129 g/km di emissioni di CO2, abbinato di serie al cambio manuale a 6 marce. Per quanto riguarda le prestazioni, la vettura raggiunge la velocità massima di 188 km/h e accelera da 0 a 100 in 10,5 secondi. La gamma della nuova X-Trail comprende le versioni 2WD a due ruote motrici e 4WD con la trazione integrale All Mode 4×4-i, nonché la versione Xtronic con il cambio automatico. In seguito, la SUV media di Nissan sarà proposta anche con il propulsore a benzina 1.6 DIG-T da 163 CV di potenza.

Altri elementi distintivi della terza generazione della X-Trail sono i fari a LED, il tetto panoramico apribile in vetro a comando elettrico, il pacchetto Nissan Safety Shield con dispositivi di sicurezza e il sistema multimediale Nissan Connect con schermo ad alta definizione da 7 pollici. Il listino italiano della nuova Nissan X-Trail parte dal prezzo base di 27.500 euro e la gamma, declinata negli allestimenti Visia, Acenta e Tekna, comprende anche l’allestimento speciale Acenta Premium e la versione con l’abitacolo a 7 posti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]