Motorshow, dopo un anno ritorna a Bologna

Dopo un anno di stop, riecco la kermesse bolognese

Il Motorshow ritorna a dicembre
Il Motorshow ritorna a dicembre

“Il Motorshow ritorna e parte in quarta” Questo è l’attacco del comunicato stampa con il quale GL Events annuncia il ritorno della fiera motoristica di Bologna, fermata dalla crisi, dallo scarso appeal del mercato automobilistico italiano e dal conseguente disinteresse delle Case. Nonostante lo smacco del 2013, però, la kermesse del Motorshow è pronta a rientrare in gioco e promette delle grandi novità.

La prima, è stata la conferenza stampa in quattro città diverse. Scrive l’ufficio stampa della manifestazione:

Per la prima volta la conferenza stampa di lancio del Motor Show – dal 6 a al 14 dicembre a BolognaFiere – ha avuto luogo contemporaneamente in 4 città: Bari, Bologna, Milano e Roma. Questa scelta esprime la volontà del Motor Show di raggiungere tutto il suo pubblico per comunicare il nuovo approccio dell’edizione numero 39.

Questa scelta, accompagna un nuovo modo di intendere il Motorshow che sarà una fiera tutta orientata verso l’innovazione nel settore automotive, con un percorso fatto di gare, esposizioni e prove di guida. Il tutto, recita, enfatico,  l’ufficio stampa, grazie alla collaborazione delle industrie motoristiche emiliane. Duccio Campagnoli, presidente di Bolognafiere non nasconde il suo rinnovato entusiasmo:

“BolognaFiere investe su un nuovo grande Motor Show e sulla passione degli italiani per i motori. In questi mesi abbiamo sentito l’affetto e la vicinanza di tanti che si sono associati al nostro impegno di realizzare un nuovo evento motoristico che sia anche un grande spettacolo e che confermi il valore culturale alto della fiera e della sua capacità organizzativa. Intorno al Motor Show di Bologna si è riunita una squadra d’eccezione, quella della Motorvalley e degli storici marchi del territorio che la e delle istituzioni che lo rappresentano. Il nostro impegno con GL events va proprio nella direzione di realizzare un evento unico per la capacità di coniugare, passione, cultura, innovazione e business”.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]