Mick Schumacher: esordio e vittoria per il figlio di MIchael

Dopo diverse stagioni nei kart, il figlio di Michael esordisce nella serie tedesca di Formula 4 vincendo subito alla prima occasione.

180 giornalisti accreditati ed oltre ventimila spettatori assiepati sul piccolo circuito di Oschersleben per una gara del Campionato tedesco di Formula 4 non sono certo cosa di tutti i giorni.

Come non è usuale che un ragazzo di quindici anni alla prima uscita nella categoria dopo aver corso solo sui kart prima d’ora vinca subito la corsa. Ma se il ragazzo in questione ha un cognome importante come Schumacher, allora entrambi gli avvenimenti si spiegano. E l’abusato proverbio per cui la classe non è acqua trova puntuale applicazione.

Mick Schumacher, quindicenne figlio del pluricampione mondiale Michael e di sua moglie Corinna Betsch ha esordito nello scorso week-end in gara su una auto da corsa e, se il buongiorno si vede dal mattino, la sua carriera si preannuncia interessante.

Mick, dopo aver chiuso in rimonta al nono posto gara-uno e al dodicesimo in gara-due, ha vinto tra lo stupore generale gara-tre davanti agli occhi di suo nonno Rolf che, dopo il gravissimo incidente del padre, ne segue da vicino i primi passi nel mondo delle corse.

Il figlio di Schumy ha esordito in pista con una vettura del team olandese Van Amersfoort Racing dove, assicurano, la scelta sul giovanissimo tedesco non è stata fatta per il suo pesantissimo cognome, ma per i test positivi che aveva effettuato e per i riscontri cronometrici incoraggianti che aveva ottenuto.

Fino ad ora Mick, formatosi nella pista di Kerpen come suo padre, aveva gareggiato solo con i kart ed iscrivendosi alle gare con il cognome della madre per eludere una sovraesposizione mediatica che, ora, farà fatica ad evitare. Adesso, ovviamente, se sono rose fioriranno. Ma intanto l’inizio della sua carriera comincia già come una piccola favola.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × 3 =