Usato Volkswagen: è il momento di comprare

Le quotazioni dei modelli VW, Audi, Seat e Skoda di seconda mano stanno scendendo vistosamente e non solo quelle delle vetture equipaggiate con il propulsore 2.0 litri TDI Euro 5 EA189, ossia quello al centro del Dieselgate.

usato Volkswagen
I prezzi delle VW usate stanno iniziando a scendere: è il momento di comprare?

Il mercato italiano delle auto usate ha evidenziato una crescita anche nel mese di settembre, mostrandosi in salute quanto il comparto delle nuove immatricolazioni. Le vendite di auto usate sono aumentate del 5,7% rispetto allo stesso mese del 2014 (le nuove immatricolazioni hanno registrato un +17,2%). Bene tutti i marchi, esclusi quelli del gruppo VW (Volkswagen, Audi, Skoda e Seat): l’effetto Dieselgate inizia a farsi sentire.

I NEFASTI EFFETTI DEL DIESELGATE PER IL GRUPPO TEDESCO – Fiat Chrysler Automobiles e Toyota, solo per fare due esempi, hanno già iniziato a sfruttare l’eco del cosiddetto scandalo Volkswagen con sconti e promozioni. In un nostro articolo, inoltre, abbiamo sconsigliato ai proprietari dei modelli al centro del Dieselgate di rivendere adesso le proprie vetture. Questo non significa, tuttavia, che oggi acquistare l’usato Volkswagen non possa essere assai conveniente. Una recente ricerca ha evidenziato che le quotazioni delle VW, delle Audi, delle Skoda e delle Seat stanno scendendo in maniera evidente e non solo quelli che montano il propulsore diesel incriminato, ossia il 2.0 litri TDI Euro 5 EA189. Per altro le vetture equipaggiate con questo motore stanno per essere ritirate dalla casa di Wolfsburg e, già oggi, sono difficili da trovate sul mercato delle auto usate. Lo scandalo, però, ha contagiato ormai l’intero comparto dell’usato Volkswagen.

SCONTI ALMENO DEL 5% SU TUTTO L’USATO VOLKSWAGEN – Un noto motore di ricerca dedicato alle vetture di seconda mano ha dimostrato, attraverso uno studio, che le valutazioni dell’usato Volkswagen è sceso di circa il 10%. I modelli al centro del Dieselgate, com’era prevedibile, hanno visto un deprezzamento ancora maggiore e si tratta di dati relativi all’ultima settimana di settembre. Una nostra indagine, che prende in esame il trend del mercato dell’usato auto nelle prime due settimane del mese in corso, evidenzia come la situazione resti critica per il gruppo tedesco, ma al contrario interessante per chi sta cercando una vettura di seconda mano. Le quotazioni dell’usato Volkswagen continuano a diminuire in maniera evidente. Ribassi che toccano meno Audi e VW, ma che sono alquanto marcati per brand di minor appeal quali Skoda e Seat. Confrontando i valori riportati sui 5 principali portali italiani dedicati alle auto usate con i valori dettati dalle quotazioni ufficiali, in media l’usato Volkswagen è attualmente scontato del 5%. Percentuale ottenuta, occorre sottolinearlo, non contando i modelli equipaggiati con il motore al centro del Dieselgate, ossia il 2.0 litri TDI Euro 5 EA189.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × due =