Renault e Nissan collaborano insieme dal 1999 per una sorprendente partnership attuata per sviluppare nuovi sistemi e apportare innovazione tecnologia in tutto il settore automobilistico: comunicazioni ufficiali, risalenti agli ultimi giorni, accertano che sull’asse Boulogne-Yokohama si lavora duramente per produrre almeno dieci tipologie di veicoli dotati della straordinaria soluzione di guida autonoma.

ALLEANZA RENAULT-NISSAN, LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO – La sicurezza su strada, praticamente totalitaria, è finalmente a portata di mano del mondo intero: disponibili entro il 2020 (a prezzi accessibili) in Stati Uniti, Europa, Giappone e Cina, questi modelli prendono ispirazione dal neonato sistema di guida “mantenimento nella corsia” che consente agli automobilisti di usufruire di un’autovettura in grado di controllarsi automaticamente all’interno del contesto autostradale: a partire dall’annata 2018, i veicoli targati Renault-Nissan sono equipaggiati anche con sistema di delega parziale di guida per “cambio di corsia” mentre, dal 2020 in poi, è disponibile inoltre la “modalità di gestione autonoma degli incroci”. L’errore umano, responsabile del 90% degli incidenti mortali, si prepara quindi a divenire un problema passato.

UNA VITA PIU’ SEMPLICE GRAZIE A RENAULT E NISSAN, I NUMERI DI RIFERIMENTO – Nuove applicazioni connesse, come il “Sistema Multimediale dell’Alleanza” ed il “Personal Assistant Virtuale”, semplificano ulteriormente attività professionali e svago di tutti gli automobilisti. Frutto dell’Alleanza Renault-Nissan, è inoltre la propria leadership nel mercato a zero emissioni: circa 300.000 veicoli, al 100% elettrici, sono infatti commercializzati a partire dalla vendita della primissima Nissan LEAF. Ultimi, ma non meno importanti, i dati che certificano il calo di gravi incidenti in Giappone e Francia (rispettivamente -61% negli ultimi 20 anni e -80% negli ultimi 15).

ALLEANZA RENAULT-NISSAN, ASSICURATORI IN PENSIONE? – Carlos Ghosn, Presidente-Direttore Generale dell’Alleanza presso il centro di ricerche Renault-Nissan della Silicon Valley, dichiara che “centrare il duplice obbiettivo zero emissioni-zero incidenti mortali rappresenta un impegno fondamentale per l’Alleanza Renault-Nissan”. In virtù di questo, le due aziende continuano a collaborare per la realizzazione di veicoli destinati al grande pubblico.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 1 =