Nissan Pulsar 2016

Ecco il listino prezzo aggiornato della Nissan Pulsar 2016, vettura nata con lo scopo di affermarsi tra le auto “medie”, un segmento in cui sono soprattutto le case automobilistiche europee a prevalere.

LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI – Il muso della nuova Nissan Pulsar è particolarmente pronunciato, tipico di un veicolo che vuole mettere in evidenza un lato grintoso. Il posteriore, invece, ricorda lo stile di altre vetture prodotte dalla casa automobilistica giapponese. Tanta plastica, tanto paraurti e poca griglia, a dispetto delle altre vetture che generalmente si incontrano sulle strade. La lunghezza è particolarmente rilevante (438 cm), ma l’aspetto che la caratterizza magggiormente è il passo, che appare piuttosto lungo: 2,70 m. Nonostante queste misure, che possono apparire ingrombranti per alcuni, ll bagagliaio è piuttosto ampio (ben 385 litri di capacità). La larghezza è di 1,78 metri.

IL LISTINO PREZZI – L’allestimento di base, denominato Visia, è disponibile a partire da 18.090 euro chiavi in mano. Sono compresi di serie 6 airbag (guida, laterali, passeggero e tendine), cerchi in acciaio da 16″, sistemi Stop & Start e computer di bordo.

listino pulsar

I MOTORI DISPONIBILI – Tra i vari motori  merita una citazione quello da 1.5 di cilindrata dCi da 110 cavalli. Nonostante la bassa cilindrata e la potenza piuttosto contenuta, che la rendono adatta per essere guidata anche dal pubblico femminile, questa versione è scattante e in grado di percorrere ogni tipo di strada. Il motore DIG-T comporta 115 cv abbinati a un cambio manuale, che consente una percorrenza di 20 km/l, mentre il motore dCi permette di percorrere oltre 25 km/l nel tratto medio (stando ai dati dichiarati dalla casa), mentre l’altro motore a benzina 1.6 da 190 cv, con 240 Nm di coppia massima, attesta consumi intorno a 17 Km/l. E’ eventualmente possibile, per chi è interessato, richiedere anche il cambio automatico, ma è disponibile solamente come optional a un costo non abbordabile: ben 1.600 euro.

LA DOTAZIONE TECNOLOGICA – Chi sceglie di puntare sulla Nissan Pulsar 2016 può contare sulla presenza a bordo di diversi accessori in grado di rendere l’esperienza a bordo migliore, ma allo stesso tempo di garantire il massimo livello di sicurezza. Tra questi, possiamo citare Nissan Safety Shield, un sistema in grado di rilevare tutti i dispositivi accessori, Il Blind Spot Warning, il Lane Departure Warning e il Moving Object Detection, ma anche e soprattutto il Forward Emergency Braking che frena in automatico in caso di pericolo. Si tratta di elementi utili proprio perchè possono venire in auto a guidatore e passeggeri in caso di necessità. A vantaggio della guidabilità, c’è l’Active Trace Control, un sistema di controllo attivo della traiettoria che, agendo indipendentemente sui freni anteriori, simula il comportamento di un differenziale autobloccante, agevolando proprio la percorrenza della curva.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 − 4 =